Domanda:
A causa dei conflitti passati, non credo che il mio consulente mi scriverà un buon LOR per le posizioni postdoc. Cosa dovrei fare?
user10694
2015-10-03 07:18:19 UTC
view on stackexchange narkive permalink

How essential is having my advisor's letter for post doc application?

I had a pretty bad relationship with my advisor for more than 4 years since I joined his lab and sometimes the relationship feels like slow inflammation that can easily flare up. We had very different opinion on how I want to approach my thesis and we argue very often on the experimental approach and the angle of attack. After that, he turned passive aggressive and completely hands-off. I noticed that he started slow to response to my email and given me very small amount time for meeting in comparison to other people in the lab. However, I proved to him that my approach was right and wrote the full paper myself and got published.

Recently, I got contact by a post doc employer who interested in my own work and request letter of recommendation. I asked my advisor for letter and he told me that I should write my own from which he can modify. I feel this is quite strange as he had wrote for all the other people in the lab, including a departing post doc who is currently interviewing for job. He told me he had done the same for other people but obviously he lied to me.

I further asked if he can provide me a copy of a completed version of the recommendation but he refused.

My question is should I still trust him to write my letter and is it essential? This post doc position is a great opportunity for me and either way I do is a big gamble.

Update: I decided to let my advisor wrote a letter for me and I think I may have made a big mistake. Since he wrote my letter, I asked the post doc lab head if my letter is completed and I no longer be able to hear back from him. Before that, he was quick to response to my email and showed great enthusiasm. As an insurance, I use one opportunity I have less desire to as bait to test the water and I still have one more shot at another position I really want. Now, I'm thinking requesting open letter from advisor from now on for any future position or use letter service to check the letter.

Any suggestion? Thanks.

update: Great news! Got interviewed and offered at top ones! Thanks everyone!

Diverse parti del mondo hanno pratiche abbastanza diverse per quanto riguarda le lettere di raccomandazione. Negli Stati Uniti sono generalmente considerati molto importanti, in Europa non così tanto. Dove ti trovi e dov'è l'istituto a cui ti stai candidando?
Secondo me, sembra essere un problema molto comune con una persona organizzare il LOR dal tuo precedente supervisore con il quale lo studente non ha una buona relazione per diversi problemi. Ho affrontato un problema simile. Ma in qualche modo sono riuscito ad avere un LOR, che penso non sia stato così positivo. Tuttavia, resta sempre in contatto con il tuo attuale supervisore Postdoc e lascia che sia convinto dal tuo lavoro, non dalla tua raccomandazione, il tuo lavoro dovrebbe essere in grado di consigliarti in qualsiasi modo.
Le lettere di raccomandazione @NateEldredge in Europa sono, purtroppo, considerate * molto più importanti * che negli Stati Uniti.
Non chiederei mai una LoR a qualcuno a cui non piaccio. Sto solo chiedendo delusione.
@TomDworzanski: Sfortunatamente, come suggeriscono le risposte seguenti, anche non ricevere una lettera dal tuo consulente di dottorato è per chiedere delusione. È del tutto possibile che la soluzione migliore sia sperare che il tuo consulente possa mettere da parte le questioni personali e scrivere una lettera che rifletta le tue capacità.
In realtà, redigere la tua lettera di raccomandazione non è così insolito. Ti dà la possibilità di enfatizzare i punti di interesse per te.
@Ooker Un [tag: conflitto di interessi] si riferisce a quando qualcuno ha un'influenza esterna (come un interesse finanziario o una relazione personale) che influisce sulle sue responsabilità professionali (ad esempio uno studente sotto la supervisione di un membro della famiglia). Il tag non sembra essere applicabile qui.
@ff524 grazie per avermelo ricordato. Dovremmo avere un tag generico `conflitto`?
@Ooker Conflict è abbastanza ben coperto dal tag [tag: interpersonal-issues]. Tuttavia, non penso che sia strettamente pertinente per questo post (altri potrebbero non essere d'accordo). La domanda non riguarda il conflitto passato con il consigliere; sta chiedendo cosa fare con le lettere di raccomandazione adesso.
@ff524 Sebbene le due risposte principali in realtà diano la soluzione che non riguarda il conflitto, direi che se guardiamo l'atmosfera della domanda e altre due risposte, è il tag più rilevante.
@GennaroTedesco Cosa? Detto da qualcuno che ha lavorato per tutta la sua carriera finora nell'Europa centrale, questo è ** completamente sbagliato **. Connessioni personali (tue o del tuo consulente): sì, molto importante. Formal LoRs: non interessa a nessuno, generalmente si presume che sia un testo modello sovrastimato (che la maggior parte dei LoR dei professori europei finisce per essere).
@xLeitix Bene, dobbiamo trasmettere che allora abbiamo avuto esperienze diverse. Dipende anche dal tuo particolare campo di interesse, ovvero minore è il numero di posizioni generali disponibili, più importante è una lettera di raccomandazione.
"Ho chiesto una lettera al mio consulente e lui mi ha detto che avrei dovuto scrivere la mia da cui può modificare. Sento che è abbastanza strano" Questa è una pratica comune.
@JonCuster Trovo interessante che "redigere" la propria lettera sembri essere una pratica accettabile e comune, mentre "scrivere" la propria lettera è un grande no-no (vedere anche: http://academia.stackexchange.com/questions/ 16529 / è-accettabile-scrivere-una-lettera-di-riferimento-per-te).
Ho detto bozza, non scrivere. Dare una bozza a qualcuno significa (1) sei serio, (2) sai abbastanza sull'opportunità di voler enfatizzare certe cose e (3) hai anche la pelle nel gioco. Poche cose sono difficili come fissare un foglio di carta bianco chiedendosi cosa dire che aiuterebbe.
Sette risposte:
#1
+27
Patricia Shanahan
2015-10-03 14:17:05 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Una volta che è diventato chiaro che non avresti seguito il consiglio del tuo consulente su questioni importanti, sarebbe stato meglio passare da un consulente a uno con cui potresti lavorare. Invece, hai continuato, in effetti, senza un consulente. Il tempo limitato per le riunioni, la lentezza della risposta via e-mail e la richiesta di redigere il LOR mi suggeriscono un atteggiamento del tipo "Perché sprecare il mio tempo a dare consigli che comunque non verranno presi?".

Tu non può essere sicuro che stia mentendo sul fatto che altre persone redigano il proprio LOR a meno che tu non abbia parlato con ogni persona per cui ne ha mai inviato uno. Potrebbe pensare di conoscere alcuni studenti abbastanza bene da scrivere un LOR da zero, ma ha bisogno di una bozza per altri.

Il meglio che puoi fare a questo punto è scrivere quello che consideri un LOR ragionevole e dallo a chi non è consulente.

#2
+23
Nate Eldredge
2015-10-03 20:31:57 UTC
view on stackexchange narkive permalink

One thing that hasn't been addressed yet:

I further asked if he can provide me a copy of a completed version of the recommendation but he refused.

You seem to view this as a danger sign, but I would not. Practices regarding letters of recommendation vary around the world (and you haven't said where you are), but at least for the US, the custom is that a letter is sent confidentially from the writer to the recipient, and the candidate (about whom the letter is written) never sees it. The idea is that this makes it more possible for the writer to speak freely.

I'd expect your advisor to refuse such a request even if your relationship was great and he was writing you the awesomest letter ever. It would be very unusual for him to agree to show you the letter, under any circumstances. I don't think it was an appropriate request for you to have made.

Of course, it is possible that he is planning to write an unfavorable letter, but there is really no way to know without reading his mind. To my mind, this particular fact (that he wouldn't show you the letter) isn't really evidence one way or the other.

#3
+19
Fábio Dias
2015-10-03 07:22:50 UTC
view on stackexchange narkive permalink

È successo a me, ma peggio. Il mio supervisore postdoc ha revocato unilateralmente la mia borsa di studio, non ero mai completamente sicuro del perché.

Quello che sto facendo attualmente è includere i miei altri consulenti / professori e dire esplicitamente che avevo un disaccordo con lui, che lui Ho annullato la mia borsa di studio, ma sono stato scagionato da qualsiasi illecito (l'agenzia di finanziamento mi ha dato una nuova borsa di studio pochi mesi dopo) ed è per questo che non ho chiesto un LOR.

Il mio attuale supervisore era a conoscenza dell'intero affare sin dall'inizio e gli stava bene.

Sii onesto, sii chiaro, non nascondere nulla.

Grazie, ma che dire dello studente laureato che fa domanda per un post doc? Il datore di lavoro post doc mi ha contattato proviene da un laboratorio piuttosto prestigioso.
Questo è un ottimo consiglio. Sii molto onesto riguardo alla situazione. Ma per favore non dire al tuo futuro consigliere cose come "il mio consigliere è un bugiardo", perché questo non ti farà bene.
+1, buon consiglio. Un altro punto: sii concreto. Nessun commento emotivo, solo i fatti. Sono stato dalla parte dell'accoglienza di un caso del genere e ho apprezzato l'approccio franco. C'erano altri LOR (non che mi importasse molto di loro) ma anche raccomandazioni di colleghi che aiutavano in una certa misura ad anticipare il carattere del richiedente. Ha finito per ottenere il lavoro. Guardando indietro di 15 anni è stata una buona decisione.
@user10694 Non importa la posizione specifica, l'idea è esattamente la stessa.
Questo è un ottimo consiglio. Soprattutto quando l'OP ha pubblicato un articolo come unico autore (se ho capito bene), questo sosterrà fortemente il suo caso.
#4
+11
Mico
2015-10-04 14:35:06 UTC
view on stackexchange narkive permalink

I think your attitude at this point has to be, "What I really need right now, and all I need right now, is a strong letter of recommendation. To heck with the past."

Your former adviser has actually made you a very good offer: write the letter yourself. Thus, do write a letter that focuses on what the project was about, what you believe you contributed, and what the results were -- including that the results were very meaningful and that your thesis led to a publication. Do mention which outlet the piece was published in. If you think it's relevant, you may also write something about how you think you developed as a researcher during the project. Focus on output and don't dwell on inputs, i.e., don't write something like "Mr. X worked long hours, including lots of weekends".

You have, of course, no control over how your ex-adviser may see fit to edit the letter once you hand it over to him. However, if you limit your letter to what's factually correct and essential to your potential future employer, I think there's an excellent chance that the ex-adviser may simply sign the letter and send it to whomever you say needs the letter. I see two reasons for being optimistic. First, don't underestimate the power of inertia: If the adviser wants to apply any edits (minor or major), he will have to do the extra work. Given that you described his eventual behavior (accurately or inaccurately) as passive aggressive, he may decide it's too much work on his part to edit the letter. Second, don't underestimate the desire of many established researchers to have successful advisees. If he were to write something unflattering about you, that may well be read as a sign of failure on his part. If he's at all rational, he'll want to avoid the risk of creating such an impression.

Penso che questa sia una buona analisi. Le azioni segnalate dal consulente sono coerenti con il tentativo di ridurre al minimo il tempo speso per consigliare il PO. Il tempo minimo di gestione del LOR sarebbe quello di chiedere all'OP di redigerlo e di inoltrarlo invariato se è fattuale.
#5
+7
Buzz
2015-10-03 07:26:56 UTC
view on stackexchange narkive permalink

You are very unlikely to get a good post-doc position without a strong letter from your advisor. If you don't provide a letter from your advisor, that looks like a huge red flag, and most people hiring are not going to consider your application.

If your relationship with your dissertation advisor was poor, that puts you in a lousy position. However, having your advisor ask for a template letter to work from, while not ideal, is not necessarily terrible either. It doesn't indicate the greatest investment on his part in your future success, but it doesn't mean that he won't write a strong letter either. And I wouldn't assume that he hasn't done something similar with some of his other former students, either, even if you haven't heard about it.

Penso di non poter vedere attraverso il mio consulente è perché mente. Questa impressione proviene dalla mia interazione quotidiana con lui per 4 anni. È sempre gentile e amichevole. Ti ha detto che può scrivere lettere stellari ma non lo fa. Questo è molto spaventoso e mi sta trasformando in paranoia.
A proposito, sono completamente felice di scrivere da solo, ma la parte spaventosa è la sua "modifica" finale, che non può rivelarmi.
Perché vorresti una lettera di raccomandazione da un consulente "bugiardo"? Sei molto veloce nell'usare la parola "menzogna". Per quanto posso dire c'è qualche colpa da entrambe le parti, almeno per quanto riguarda i rapporti umani.
Come regola generale, questo non è vero. Almeno, sono il controesempio vivente. Succedono cose, fintanto che sei onesto e ti attieni ai fatti, non è una bandiera rossa. Il più delle volte, non è colpa di nessuno ...
#6
+3
o-0
2015-10-05 03:21:25 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Blaming others or yourself at this point is useless. I would do the following to go around the issue, by politely asking the following two groups of academics:

  1. Your Examiners: During the viva, you will have a number of examiners, these are one of the best people to ask about recommendation letter, as they know you by your final product (i.e., your thesis) and therefore they will go right to the point. Right in here, you could get at least your two recommendation letters; that is required for most postdoc jobs.

  2. Other Professors In Your Group: Unless you have been a total social disaster in terms of communicating to the other academics in your research group, while you have been a Ph.D. student; you could ask a number of professors you know in your group. Ask them for a one on one meeting, explain your situation and kindly ask them for the recommendation letter. If you have been a bright student, believe me they have nothing to complain about and will give you a letter.

#7
+3
aparente001
2015-10-14 09:40:36 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sei comprensibilmente nervoso che qualcosa nel contenuto e nel tono della versione finale inviata possa rivelare il rapporto teso tra te e lavorare contro di te nel processo di candidatura. È impossibile per me dire se sarebbe in grado di scrivere una bella lettera senza che alcune sottigliezze dei suoi sentimenti verso di te e il tuo lavoro scivolino via. Ma posso dire che è dannoso per te, psicologicamente, provare questo grado di ansia e apprensione e che una lettera con sottile negatività, o un tono tiepido, danneggerebbe la tua domanda.

Potresti provare questo:

Prof. Così e così, so che abbiamo avuto le nostre differenze. Siamo due personaggi forti con una passione per la scienza e abbiamo approcci diversi. Dato che le cose non sono sempre andate bene tra di noi, volevo chiederti se sei davvero a tuo agio a scrivere una lettera di raccomandazione per me, o se pensi che mi sarebbe più utile cercare di trovare qualcun altro. p>

Devi trovare un modo per leggerlo e capire che tipo di lettera avrebbe inviato.

In caso di dubbio, non includerlo come riferimento. Invia al comitato una breve spiegazione. Tieni ben in mente l'esperienza e il lieto fine di Fábio.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...