Domanda:
Concedi frode, dovrei arrestare il mio dottore di ricerca?
ranting PhD student
2015-08-11 11:45:53 UTC
view on stackexchange narkive permalink

tl; dr: Devo segnalare questa frode di grandi sussidi e quali conseguenze potrebbe avere per me?

Per ovvie ragioni, cercherò di mantenere un certo anonimato .

Quindi ho difeso la mia tesi. Che è stato finanziato tramite una sovvenzione governativa.

Per ottenere questo tipo di borsa di studio, un professore deve collaborare con diverse altre organizzazioni di ricerca e industrie private. Quindi è necessario che alcune persone scambino tra questi luoghi per lunghi periodi di tempo. Trasferisciti in un posto diverso, vivi e lavora lì.

Così il mio laborioso professore ha presentato tutti i documenti richiesti e ha ricevuto abbastanza soldi per sostenere più studenti di dottorato, post-doc e professori senior. Tuttavia, quasi nessuno di loro ha effettivamente effettuato alcuno scambio. Invece, tutti sono rimasti presso le loro istituzioni di origine.

Ovviamente, non avevo idea che il denaro della sovvenzione fosse stato gestito in modo improprio fino a una riunione di monitoraggio con le autorità di sovvenzione che ha avuto luogo molto tempo dopo che ho iniziato. Anche tutti gli altri dottorandi non avevano idea di cosa stesse succedendo. Abbiamo finito per fare affermazioni ridicole sulla nostra sistemazione, l'orario di lavoro, l'assicurazione sanitaria mentre i professori senior ci hanno convinto a mentire sugli scambi fittizi in corso.

L'intero schema si basa su una deliberata disinformazione sulle persone che lavorano nei luoghi non hanno mai visto in vita loro. Sospetto che un sacco di carte e documenti siano stati falsificati e presentati come prove. Il governo pensa che sia un progetto di ricerca con la cooperazione tra più istituzioni. L'unica volta che ci vediamo è alle conferenze di preparazione (finte).

Naturalmente, tutta la documentazione è tenuta segreta, ma una rapida ricerca su Google rivelerebbe che non si può lavorare contemporaneamente sul posto x e tenere lezioni sul posto y , mentre x e y sono ore di viaggio. Ma ancora una volta le persone che controllano i soldi della sovvenzione controllano solo i documenti che vengono forniti. C'è un contratto di lavoro fasullo a mio nome? Non lo so, ma ho motivi per crederlo.

Devo segnalarlo come frode?

Esiste un'unità antifrode che dovrebbe occuparsene. Tuttavia, ciò potrebbe ritorcersi contro in tanti modi inimmaginabili. Il falso è un reato piuttosto grave: alcuni dottorandi e dottorandi potrebbero finire per essere espulsi. Ogni anno vengono assegnati più soldi che potrebbero andare ad altri ricercatori che sono almeno onesti su ciò per cui li spendono. Una posizione di dottorato di ricerca finanziata è ancora disponibile nella mia università, quindi saranno coinvolti più studenti ignari.

Non so nemmeno come dovrei affrontare questo problema da solo. È un dilemma etico sapere se devo supportare i miei supervisori. La procedura è decisamente illegale, ma le conseguenze potrebbero variare dal non ricevere finanziamenti futuri dalla stessa fonte, alla concessione del recupero (molti milioni di una valuta non specificata) o persino alle accuse penali. Posso solo speculare su quali documenti sono stati falsificati durante il processo, contratti di lavoro, documenti per i visti, ecc. Un gran numero di ricercatori coinvolti non vive nemmeno nello stesso continente, ed è lì che potrebbe andare la maggior parte dei soldi. È anche molto personale. Oltre ad essere stato ingannato con molte false promesse nello scrivere un dottorato di ricerca, non mi sono iscritto, né intendevo mentire sul fatto di vivere in un posto in cui non sono mai stato.

Non è chiaro che tipo di risposta stai cercando, poiché nessuno può prendere la decisione per te ("Dovrei?"). Puoi [modificare] il tuo post per chiarire la tua domanda? Ad esempio, stai chiedendo se hai una responsabilità etica da segnalare? Quali potrebbero essere le conseguenze della segnalazione? Qualcos'altro?
Se dovessi essere qualcosa a cui puoi rispondere, come posso, è qualcosa su cui le persone potrebbero essere in grado di guidarti. Probabilmente l'agenzia di finanziamento ha un indirizzo e-mail, se sei davvero irremovibile nel dirglielo.
Quindi eri convinto di mentire ai funzionari governativi per completare un dottorato di ricerca che consideri intellettualmente inutile e ti ha lasciato in difficoltà per trovare un lavoro di livello base? Che triste storia.
Sì, è una storia triste, proprio come lo sono molti dottorandi. In effetti ci sono altri studenti sullo stesso vagone.
Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo. Se non ne parli, queste pratiche continueranno semplicemente finché qualcun altro non sarà abbastanza coraggioso da fare qualcosa al riguardo. Certo, è un affare rischioso per te, ma lo sarà sempre per chi pensa di farlo. Se non parli, essenzialmente sei un co-cospiratore.
Non voglio bruciare tutti i ponti. Vista la scarsa reputazione che ha già il mio dipartimento, se perde la principale fonte di reddito l'università potrebbe chiuderlo.
Dato che sembra che tu stesso possa aver contribuito alla frode mentendo alle autorità di finanziamento, penso che dovresti davvero consultare un avvocato. Sembra che ci siano molte persone che lo sanno, e se una di loro decide di fischiare prima di te, potresti avere dei seri problemi.
Capisci che se la sovvenzione viene revocata, dovrai restituire tutti i soldi che hai ricevuto da questa sovvenzione (come tutti gli altri). Quindi vedrai se sei ancora libero dal prestito per rimborsare tutto ciò. Inoltre, dovrai affrontare le stesse conseguenze legali, poiché hai anche mentito, fornito documenti scritti falsi e cospirato alla frode come tutti. L'etica forte non è gratuita
"Abbiamo finito per fare dichiarazioni ridicole sul nostro alloggio ..." e di chi era l'idea? Il tuo supervisore ha detto direttamente "devi mentire su quello che hai fatto perché sto rubando soldi a queste persone"? Come sottolineano Nate e Alexandros, ci sono altri problemi che potresti dover affrontare, e alcune persone che si comportano in modo stupido a ciò che gli studenti hanno detto o pensato fossero bugie potrebbero non essere utili per te.
Devi consultare un avvocato. Come ha sottolineato @Alexandros, molto probabilmente sarai considerato una parte della frode. Oltre a dover restituire il denaro, potresti anche incorrere in accuse penali: nel mio paese, superare alcune centinaia di $ illegalmente ti porta automaticamente in tribunale. Potresti voler controllare le leggi sulla protezione degli informatori / imputati cooperanti del tuo paese, ma quelle (se esistenti) di solito non forniscono alcuna protezione rigorosa: il tribunale dovrà decidere se affrontare le accuse. OTOH, se lo schema viene rivelato, ti troverai in una situazione molto peggiore che se avessi parlato.
@rantingPhDstudent: "Non voglio bruciare tutti i ponti." - Pienamente comprensibile perché vorresti evitarlo. "(...) se [il dipartimento] perde la principale fonte di reddito, l'università potrebbe chiuderla". - In realtà, non è del tutto comprensibile il motivo per cui vorresti specificamente evitare questo risultato. Le questioni etiche menzionate da altri lasciate da parte, è chiaro che vorresti ridurre le possibili ricadute, ma affermando esplicitamente che il dipartimento potrebbe essere chiuso per essere il problema, sembra che tu senta una legittimità intrinseca all'esistenza del dipartimento, così come ...
... una sorta di attaccamento personale (è il "tuo" dipartimento, "tu" non devi danneggiarlo). Se è effettivamente così, ti suggerisco di riconsiderare questa mentalità da "spirito di squadra". Sei responsabile delle tue decisioni, non del tuo dipartimento. Al contrario, "salvare" il tuo dipartimento non può assolverti da decisioni imprudenti che potresti prendere per raggiungere tale obiettivo.
Ho rimosso alcune parti (imho inutili) della tua domanda, sentiti libero di ripristinare la domanda originale se non sei d'accordo.
Alcuni di questi commenti e risposte mi sembrano irrealisticamente pessimisti. Sì, suona come una grossa frode sulle sovvenzioni. Sì, è probabile che la merda colpirà il fan ad un certo punto. Sì, sia il dipartimento che il consulente (così come gli altri professori senior) sono probabilmente nei guai allora. No, la probabilità che il PO dovrà rimborsare il denaro è molto, molto piccola. No, anche se questo diventa un caso di frode legale, dubito fortemente che vengano sollevate accuse gravi * contro i dottorandi * (a meno che il dipartimento non riesca in qualche modo a gettarli sotto l'autobus, il che non è molto realistico).
Mettiamola diversamente: quando una società fraudolenta viene arrestata, le persone che vengono incriminate sono quelle che firmano i contratti e / o che hanno una responsabilità formale (ad esempio, il controllore finanziario ufficiale). Nessuno solleva accuse contro gli stagisti e il personale di base, anche se probabilmente sapevano anche di (parti) delle macchinazioni. Detto questo, trovare un avvocato è probabilmente ancora una buona idea.
@xLeitix Sono d'accordo sul fatto che la responsabilità potrebbe alla fine non essere con il PO, ma il caso è diverso dallo scenario di frode aziendale in quanto si può facilmente sostenere che OP ha tratto profitto personale dalla frode. Anche nelle aziende fraudolente, i dipendenti in genere affermano di aver agito in buona fede o sotto minaccia. La differenza è sottile e alla fine la decisione spetterà probabilmente al tribunale (se c'è). E queste sottigliezze sono esattamente il motivo per cui hai bisogno di un avvocato professionista.
in quale paese / giurisdizione ti trovi?
Il mio consiglio - al dottorato di ricerca gli studenti, in genere, è quello di costruire o trovare una macchina del tempo, tornare indietro prima di iniziare il dottorato. programma, e poi ... non farlo. Finora, quella strategia ha una percentuale di successo del 100%.
Anche se non così grave come il tuo caso, ho omesso un anno di università quando mi sono trasferito al college in cui mi sono laureato. Ho segnalato l'omissione circa un anno dopo e sono stato chiamato davanti a un comitato disciplinare. In realtà hanno rispettato il fatto che ho cercato di rimediare al mio errore e mi hanno lasciato fuori con un avvertimento. Sono molto felice di essermi fatto avanti e non riesco a immaginare di avere ancora quell'incoerenza nel mio disco. Ti sarà di grande beneficio moralmente e professionalmente farsi avanti. Queste cose possono, e devono, tornare a perseguitare le persone per molti anni lungo la strada.
@MartinČerný Sono d'accordo con xLeitix. Proprio come nelle società fraudolente, l'OP potrebbe rivendicare la buona fede (advisor: ecco come viene fatto nel mondo accademico) o anche una minaccia (advisor: fallo o ti licenzierò e mi assicurerò che non avrai mai una posizione nel mio campo accademico ). Affermazioni che implicano che "abbiamo usato un discutibile trucco contabile per essere in grado di acquistare un nuovo dispositivo di cui avevamo davvero bisogno per la ricerca" sono ok, rendono la buona fede ancora più plausibile. E se il consigliere presumibilmente ben collegato esce da questo, oscurare il suo nome a tutti i suoi colleghi è anche una minaccia molto reale, se OP vuole rimanere nel mondo accademico.
Questo dovrebbe essere nelle letture del prossimo fine settimana su Retractionwatch.
Immagino che nella maggior parte dei paesi europei sia improbabile che il PO debba rimborsare personalmente i soldi. È più probabile che il suo titolo di dottorato venga revocato, in quanto concesso nell'ambito di uno schema fraudolento.
@DannyRuijters: Non sono sicuro del motivo per cui la revoca del titolo di dottorato di ricerca viene citata così spesso qui. La parte principale dello schema descritto sembra riguardare la manipolazione della struttura * organizzativa *. Sebbene i risultati scientifici non siano necessariamente di altissima qualità, l'unico misfatto che * non * è implicito sia accaduto qui è la manipolazione o la falsificazione dei risultati scientifici. In quanto tale, sembrerebbe piuttosto strano riconoscere che il PO ha volontariamente contribuito a coprire la frode dei finanziamenti per un po 'e non ha agito in merito, ma invece nega il merito scientifico che il lavoro potrebbe ancora avere, dopotutto.
@O.R.Mapper: Personalmente non voglio revocare il titolo di nessuno. Ho notato, tuttavia, che nelle indagini accademiche sulle frodi spesso viene sollevata la questione se siano stati concessi titoli senza essere meritati. Poiché nella maggior parte dei paesi europei il dottorando non è il destinatario diretto della borsa di studio, è improbabile che il PO debba rimborsare qualcosa in Europa.
"Se uno di loro decide di fischiare prima di te, potresti avere dei seri problemi" Questo sembra il classico dilemma del Prigioniero. https://en.wikipedia.org/wiki/Prisoners_dilemma
@rantingPhDstudent vuole davvero un buon consiglio? NON PUBBLICARE i tuoi CRIMINI sul web. Eliminare questa domanda in questo momento (penso che sia già troppo tardi) è la soluzione migliore. Buona fortuna in prigione.
@MatasVaitkevicius Ora stiamo già parlando di prigione :)? Ragazzi, avete una vivida fantasia.
@xLeitix Dalla domanda, sembra che l'OP potrebbe aver mentito personalmente agli ufficiali delle sovvenzioni governative. Sebbene fosse sotto la direzione di professori, questo va oltre la semplice conoscenza della frode e il non dire nulla; Non so in quale paese si trovi l'OP, ma negli Stati Uniti potrebbero essere accusati se mentissero personalmente ai funzionari del governo.
@O.R.Mapper Penso che la preoccupazione dell'OP per il dipartimento abbia meno a che fare con l'abbattimento dei responsabili di questo, ma per tutti gli altri studenti laureati che non sono parte di questo e perderanno anni di tempo e lavoro se il dipartimento è chiuso. Basta guardare ad alcuni degli scandali finanziari degli ultimi 25 anni per vedere le conseguenze dei misfatti di pochi.
Dovresti sicuramente segnalarli: è eticamente, moralmente e professionalmente corretto. Ricorda che se ciò influisce in qualsiasi modo sulla tua vita professionale o personale potrai citare in giudizio l'università, il suo consiglio, i professori coinvolti ed eventualmente anche il governo. Personalmente, ti vedrei come una persona onesta, il tipo di persona che penso le aziende vorranno.
Stai creando una falsa dicotomia: ottieni prima il tuo dannato dottorato di ricerca * e * inizia il tuo nuovo lavoro prima di contemplare di fare qualsiasi cosa.È quasi impossibile ritirare un dottorato di ricerca dopo che è stato assegnato, ma è molto facile reagire in anticipo contro un candidato.Rendi chiare le tue priorità.Probabilmente un giorno la frode verrà scoperta, anche se non intervieni.Non lasciarti consumare dall'essere stato ingannato da false promesse, succede a molti di noi, e indovina un po '?l'industria è proprio così, tranne presumibilmente più zeri dopo i numeri.
Negli Stati Uniti, vedere ... [Honest Services Fraud] (https://en.wikipedia.org/wiki/Honest_services_fraud#Meaning_of_%22honest_services%22_in_private_fiduciary_relationships) e [L'accusa completa ad attori, CEO e altri in un college nazionaleschema di ammissione] (https://www.cnn.com/2019/03/12/us/indictment-college-admissions-scheme/index.html).
Otto risposte:
#1
+162
Martin Modrák
2015-08-11 14:26:31 UTC
view on stackexchange narkive permalink

TLDR: Hai bisogno di un avvocato.


Penso, eticamente, parlare apertamente sia la cosa giusta. Falsificare le sovvenzioni è spregevole e ha un impatto molto negativo sulla scienza in generale. Mi è capitato più volte che quando dico in un pub che sono un esperto di scienze e che ho ricevuto una borsa di studio, la gente dice cose come "Tutte quelle sovvenzioni sono solo frodi per ottenere denaro dal governo / UE". Non credo di dover spiegare perché questo tipo di percezione fa male sia a livello personale che sistemico.

Per quanto riguarda il tuo benessere, le cose sono molto più difficili. Il fatto è che hai volontariamente partecipato a una frode non banale per un periodo di tempo prolungato . Parlare apertamente non lo cancellerà né eticamente né legalmente.

Devi consultare un avvocato (non un consiglio legale su Internet, un vero avvocato). Come sottolineato nei commenti, potresti essere facilmente considerato parte della frode. Potresti voler controllare le leggi sulla protezione degli informatori / imputati cooperanti del tuo paese, ma quelle (se esistenti) di solito non forniscono alcuna protezione rigorosa: il tribunale dovrà decidere se affrontare le accuse. OTOH, se lo schema viene rivelato in un secondo momento senza il tuo coinvolgimento, ti troverai in una situazione molto peggiore che se avessi parlato. Potresti anche affermare di aver agito in buona fede o in grave minaccia (perdita del lavoro). Ancora una volta, un avvocato dovrebbe essere in grado di dirti in che misura questo può proteggerti sotto la giurisdizione pertinente, date le circostanze specifiche (non esiste una regola generale semplice).

Tieni presente che sei nei guai. Non credo che ci siano così tante sovvenzioni di questo tipo e molte meno di esse vengono truffate come quella di cui parli. C'è una possibilità non trascurabile che qualcuno che supervisiona il progetto legga questo post e possa considerare di verificare se questo non è il "suo" progetto. Qualche altro partecipante alla borsa di studio potrebbe leggere anche questo e prendere in considerazione l'idea di parlare personalmente per entrare in una situazione migliore. E poiché sembra una frode grave e in corso, potrebbe facilmente scoppiare da sola: una volta che le persone si sono abituate troppo a piegare le regole, di solito non sanno quando fermarsi.

Questo non è un "noi abbiamo utilizzato un discutibile trucco contabile per poter acquistare un nuovo dispositivo di cui avevamo veramente bisogno per la ricerca "tipo di problema, non c'è una buona intenzione, né il denaro è stato utilizzato nello spirito della sovvenzione.

EDIT: un altro brutto scenario in risposta ad alcuni commenti. Supponiamo che la frode sia scoperta. Anche se l'agenzia di finanziamento non avvia un'indagine penale e anche se non può richiedere direttamente denaro a te (poiché il tuo contratto è probabilmente con l'università), hai ancora problemi. Poiché l'università dovrà probabilmente restituire una grossa somma di denaro, potrà intentare una causa civile contro le persone coinvolte nella frode chiedendo un risarcimento finanziario per la perdita. Dato che hai fatto false dichiarazioni sull'alloggio e altre cose, questo può facilmente includerti.

MODIFICA 2: vorrei evidenziare un buon punto fatto nella risposta di AndrejaKo: Se la corruzione è sufficientemente profonda nel sistema, potrebbe non essere effettivamente possibile arrestare il tuo consulente (leggi la risposta per un ragionamento dettagliato).

Una cosa importante da aggiungere a questa risposta, credo, è che se decidi di non segnalare l'attività fraudolenta ora ma che in qualche modo viene scoperta in futuro, le conseguenze per te potrebbero finire per essere ancora più negative di quanto non lo siano ora. Ci scusiamo per aggiungere più complessità alla considerazione.
Come sei diventato "volentieri"? Da quanto ho capito il PO, ha appreso dell'uso improprio "molto tempo dopo aver iniziato": * "Ovviamente non avevo idea che il denaro della sovvenzione fosse gestito in modo improprio" *. Non credo che l'OP corra un pericolo concreto di essere etichettato come un accessorio di questa frode.
@xLeitix Una volta che hai fatto una dichiarazione che ora è falsa, per ottenere qualcosa (in questo caso il finanziamento della sovvenzione continua) stai volontariamente commettendo una frode, a meno che tu non dimostri di non avere altra scelta - il che non sembra essere il caso. Sarebbe difficile sostenere (legalmente) che essere costretti a lasciare un dottorato di ricerca è una conseguenza così disastrosa. Mi riferisco a questa parte: "Abbiamo finito per fare affermazioni ridicole sul nostro alloggio, orari di lavoro, assicurazione sanitaria"
@MartinČerný. Per aumentare le tue argomentazioni, il PO potrebbe dimettersi in qualsiasi momento dalla borsa di studio senza lasciare il suo dottorato di ricerca. Il dottorato è tra lui e l'istituto ospitante e potrebbe continuare senza ricevere finanziamenti.
_Questo non è un tipo di problema "abbiamo usato un discutibile trucco contabile per essere in grado di acquistare un nuovo dispositivo di cui avevamo davvero bisogno per la ricerca", non ci sono buone intenzioni, né il denaro è stato utilizzato nello spirito della sovvenzione ._ Lo sappiamo Questo? Forse la ricerca veniva effettivamente svolta, solo senza che le persone si muovessero. È certamente più sicuro per il PO segnalarlo, ma non so se abbiamo abbastanza informazioni per dire se è eticamente necessario.
@rantingPhDstudent Sono d'accordo con il suggerimento di consultare un consulente legale. Inoltre, da solo, suggerirei di stabilire attentamente una tempistica: quando hai aderito al progetto, quando sospettavi una frode, quando l'hai confermata, quando hai comunicato con il monitor della sovvenzione, ecc. Raccogli tutta la documentazione che hai che riguarda te e la concessione e conserva una copia per te stesso; se le prove sono "perse", è la tua parola contro la loro. Potresti voler rivedere le politiche / la struttura dell'università per vedere se c'è un vicecancelliere di Res. / Provost che rappresenterebbe l'università in questa materia, IMHO.
@Alexandros Non conosciamo ancora né l'UE né gli USA, ma dal mio punto di vista tedesco continuare il dottorato senza il consulente o il finanziamento non è realistico. I dottorandi sono generalmente vincolati al loro consulente dal primo giorno e passare a un altro consulente di solito significa ricominciare da capo. I prestiti universitari non sono così stabiliti qui, soprattutto non per il dottorato di ricerca. Inoltre, il suo visto potrebbe dipendere dall'avere un lavoro (il dottorato di ricerca conta come un lavoro perché di solito lo è). Quindi sì, potrebbe dimettersi in qualsiasi momento, ma cosa potrebbe significare per lui? Potrebbe essere in grado di dichiarare di avere un rapporto di dipendenza dal consigliere, il che potrebbe procurargli un'accusa più leggera.
@xLeitix in molte giurisdizioni mentire a un revisore dei conti è, di per sé, un crimine. Non c'è dubbio che l'OP lo abbia fatto. Quello è stato il momento in cui sono stati coinvolti nella frode. (E dire "perderei il dottorato di ricerca se non partecipassi" probabilmente non si avvicina allo standard legale di "obbligato a partecipare").
Ecco una cosa che non ha molto senso. Per quanto ho visto, la sovvenzione in genere non va direttamente al ricercatore che l'ha richiesta. Di solito va in un fondo di ricerca che l'Università controlla e il pagamento avviene solo quando viene prodotta la documentazione adeguata. Quindi devono essere fornite schede attività firmate, biglietti aerei, note spese con ricevute, ordini di acquisto, contratti di locazione se si vive in alloggi finanziati prima che venga effettuato un rimborso. Di solito non è un investigatore privato che riceve un sacco di contanti. Dov'è la supervisione a livello istituzionale in questa università?
#2
+67
AndrejaKo
2015-08-12 03:32:19 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Poiché la domanda è intenzionalmente vaga, penso che ci sia un altro punto di vista che dovrebbe essere considerato nel caso generale e che tutti hanno mancato: posso effettivamente sballare il mio dottore di ricerca?

Siamo onesti: un livello così profondo di insabbiamenti mostra che l'intera operazione viene condotta in una società che consente la corruzione, quindi sarebbe un po 'ingenuo pensare che sia localizzato solo nel mondo accademico.

Supponendo che tu abbia effettivamente prove sufficienti per incriminare l'intera banda, puoi essere sicuro che qualcuno agirà in base a quelle prove? Sei sicuro che nessuno dei professori implicati abbia un collega della facoltà di giurisprudenza che è semplicemente il migliore amico del pubblico ministero a cui è assegnato il tuo caso? O il giudice? Puoi essere sicuro al 100% che il tuo caso non trascorrerà i prossimi XX anni intatto in fondo alla pila dei casi che devono essere risolti?

Se il comportamento che stai descrivendo è tollerato da un numero così elevato di persone, puoi essere sicuro al 100% che non ci sia assolutamente alcun sostegno da parte del governo? Sei sicuro che le persone che controllano i soldi della sovvenzione siano così incompetenti / ingenui come sembrano e in realtà non stiano in qualche modo prendendo una percentuale del denaro della sovvenzione per se stessi? Ti daremo 100 milioni, ma tu mi darai 1 milione!

Per dirla semplicemente, sospetto che potrebbe esserci un serio pericolo che tu possa denunciarlo alle autorità, esponendoti in questo modo e bruciando tutti i ponti con la tua comunità di ricerca, e allo stesso tempo le autorità non fanno assolutamente nulla al riguardo, se non forse perseguirti personalmente per il tuo contributo al complotto. Cose del genere possono essere comuni nelle società con alti livelli di corruzione sistematica e in tal caso, riportando la trama, ti esilieresti solo dal mondo accademico. Potrebbe facilmente accadere che in tal caso potresti dover lasciare il tuo paese e iniziare a cercare lavoro altrove.

Ora, non sto dicendo che non dovresti dondolare la barca, sto solo cercando di concentrarmi un po 'sulla parte delle conseguenze della domanda. Assicurati di avere un piano in atto nel caso in cui il tuo tentativo di esporre la trama fallisca.

Molte persone ti hanno consigliato di parlare con un avvocato. Invece, dirò: cerca di trovare un buon avvocato specializzato in casi di corruzione e che possa spiegarti quanto è realistico per te esporre le persone e dove dovresti denunciare la frode se è effettivamente fattibile denunciarla. Quindi trova un altro avvocato con le stesse qualifiche e parla anche con lui! Tieni presente che, eliminando il tuo consigliere, ti farai un sacco di nemici, molti dei quali di alto rango, molto probabilmente per tutta la vita. La gente dice: "Le ruote della giustizia girano lentamente, ma macinano straordinariamente bene". Anche nel caso in cui il resto della tua società non sia corrotto come temo, cosa farai mentre il caso è in fase di elaborazione, cosa che può facilmente richiedere molti anni? Saresti in grado di mangiare e bere la tua onestà?

Quindi ancora una volta, prima di fare qualsiasi cosa, assicurati di avere dei piani in atto in modo da essere al sicuro se tutto si ritorce contro.

Mi piace questa risposta perché ammettiamolo: l'organizzazione governativa di supervisione ovviamente non sta guardando troppo da vicino cosa sta succedendo se questo è così facile da scoprire come sembri affermare. Ciò non significa che tu non abbia degli obblighi etici qui, ma non lo so. Ho visto alcuni di questi accordi in cui è come "Sarebbe bello ma in realtà ..." e quindi tutti si accontentano di meno e forse ci sono alcuni fatti qui a cui non hai accesso. Ma sì, una volta che hai accettato di falsificare i documenti - incoraggiamento professore o no - sei stato coinvolto tanto quanto chiunque altro.
(E prima che qualcuno mi salti in gola per averlo detto, dai un'occhiata allo stato degli appalti pubblici negli Stati Uniti. Questo genere di cose stanno accadendo a * tutti * i livelli e se pensi che il mondo accademico sia immune, ho un po 'di fronte alla spiaggia. proprietà nella Pennsylvania occidentale, vorrei che dessi un'occhiata. Non sto dicendo che sostengo o perdono questo genere di cose, ma succede. Molto.)
@DaveKaye: Sarebbe nella contea di Erie?
Mi piace questa risposta perché fa luce su un aspetto importante, ovvero il paese in cui OP sta facendo la sua ricerca. Posso pensare a molti paesi che sono destinazioni popolari per gli studenti di dottorato e il caso sopra menzionato potrebbe portare a verdetti completamente diversi in ciascuno di questi paesi.
In questo tipo di casi, il modo migliore è usare la politica contro di essa. È probabile che, lungo la catena, ci siano strati di amici e nemici che possono aiutarti. L'ho visto accadere a livello universitario, non a livello di giustizia, però.
#3
+66
Alexandros
2015-08-11 13:47:05 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Avviso : risposta dura che segue

Consentitemi di affermare alcuni fatti:

  • Probabilmente hai conseguito un dottorato di ricerca che non meritavi ("inutile "era la tua formulazione originale) per soddisfare i requisiti della borsa
  • Sei stato pagato insolitamente un sacco di soldi per uno studente di dottorato, probabilmente senza dover fare TAs ma lavorando esclusivamente sulla borsa, ovvero la tua ricerca (quel tipo di borse di studio offrono stipendi molto alti anche ai dottorandi, visto che hanno anche i soldi per il trasferimento, le spese di soggiorno ecc ...). Nell'UE, gli studenti di dottorato su tali progetti vengono pagati fino a € 2700 - € 3500 al mese per un massimo di 3 anni => probabilmente sei stato pagato> € 100.000.
  • Probabilmente hai avuto un viaggio molto grande budget per conferenze, con poche spese amministrative (contrariamente alla maggior parte dei dottorandi che hanno un budget di viaggio molto limitato)
  • Hai messo la tua firma su documenti falsificati, probabilmente hai mentito di persona alle tue revisioni di borsa, non hai rassegnato le dimissioni o restituito i soldi che hai preso falsamente quando hai scoperto la frode.
  • Avendo ricevuto tutti quei soldi e ottenuto il dottorato di ricerca, ora hai la coscienza sporca e un ripensamento.
  • Vuoi fare la cosa "etica" ma senza restituire volontariamente tutto i soldi che hai ricevuto dalla borsa di studio.

In qualche modo, non posso vederti come una vittima qui.

Per quanto mi riguarda, consultare un avvocato e restituire volontariamente tutti i soldi che hai ricevuto illegalmente dalla borsa di studio (dopo aver consultato il tuo avvocato) sono le uniche soluzioni praticabili se vuoi fare chiarezza.

Anche se sono d'accordo con il tuo punto, questo non risponde alla domanda. C'è un approccio adeguato a questo.
Sulla base di alcuni commenti alla domanda che suggeriscono che la parte senza risposta della domanda è la prospettiva "Dovrei", mentre la parte a cui è possibile rispondere è la prospettiva "Sono eticamente obbligato", direi che questa risposta fa bene lavoro a esporre la maggior parte (tutti?) dei fatti noti in un modo conciso sufficiente a rispondere alla parte rispondente della domanda.
Sono d'accordo con @O.R.Mapper che questa risposta getta le basi per la vera risposta. Se vuoi arrestare il tuo consigliere, dovrai farti beccare anche tu. È molto duro come dice l'avvertimento. All'OP, eri un adulto quando ti sei iscritto al dottorato, giusto? Oppure avevi meno di 18 anni quando hai iniziato il dottorato?
@yo' Prima di tutto, come esperto legale dovresti sapere che gli avvocati non decidono sulla legalità, ma i tribunali lo fanno. In secondo luogo, se veniva pagato per vivere all'estero e rimaneva solo nel suo paese d'origine, il PO commetteva la stessa frode di chiunque altro. In effetti, il suo consulente potrebbe anche non commettere frodi, poiché a) si limitava a supervisionare gli studenti eb) non riceveva denaro direttamente (il suo istituto lo faceva) dalla borsa di studio. Quindi, è soprattutto il dipartimento amministrativo che è in acqua calda e poi il consulente responsabile della parte scientifica, che è stata fatta comunque.
La vittima è ovviamente il contribuente, come al solito.
Un'altra parte che potrebbe determinare il "ruolo" dell'OP nella frode è "Ovviamente non avevo idea che il denaro della sovvenzione venisse gestito in modo improprio fino a un incontro di monitoraggio con le autorità di finanziamento che ha avuto luogo molto tempo dopo che ho iniziato". A seconda di quanto tempo è, come in, 3 mesi prima di difendere il dottorato di ricerca come una distorsione verso un finanziamento, potrebbe cambiare responsabilità
@user1938107 Per i programmi di ricerca dell'UE (3 anni) che finanziano i dottorandi, le revisioni avvengono in genere ogni anno. Inoltre, il dottorando firma un contratto individuale che ne stabilisce i termini. Inoltre, una ricerca su Google sulla sovvenzione, mostrerebbe chiaramente i termini e le condizioni di ammissibilità. Giocare dannatamente come detentore di un dottorato di ricerca non convincerebbe nessuno.
@Alexandros Immagino che la tua ultima frase sarebbe una dichiarazione piuttosto dannosa in tribunale.
@user1938107 Fino al punto in cui l'OP ha accettato di mentire alla riunione di revisione, l'ignoranza era una difesa ("Mi hanno pagato uno stipendio per essere uno studente di dottorato; Ho studiato per un dottorato; nessuno mi ha detto che c'erano un sacco di condizioni sul i soldi"). Dopo aver mentito alla riunione di revisione, sono stati complici della frode. Sarebbe necessaria una curiosità insolita per uno studente di dottorato cercare i termini in base ai quali l'università aveva ottenuto la borsa di studio. Ma tutti sanno che mentire è sbagliato.
@Alexandros: Sei consapevole che la tua risposta sostanzialmente equivale a "no, dovresti assolutamente tacere perché sarai fregato se parli?" La tua frase finale suggerisce che pensi di aver detto qualcos'altro.
@PhasmaFelis No, la mia risposta è: hai preso un sacco di soldi immeritevoli per fornire ricerche significative a causa della frode del tuo consulente, ma hai ottenuto risultati mediocri o negativi e hai ottenuto un dottorato probabilmente immeritevole. Quindi, smetti di fare la vittima e di incolpare gli altri per i tuoi difetti.
#4
+28
Cape Code
2015-08-11 14:10:51 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Da un punto di vista etico , la cosa migliore da fare è segnalare il comportamento fraudolento. Per quanto riguarda la domanda se "[tu] dovresti sostenere i [tuoi] supervisori" la risposta è no. Non vi è alcun obbligo etico per voi di mantenere segreto il comportamento fraudolento per proteggere i vostri precedenti capi. In generale, il codice etico nel mondo accademico è diverso da quello della criminalità organizzata (con alcune eccezioni).

Sembra che tu pensi che rivelare ciò che sai potrebbe portare all'annullamento di un intero dipartimento e a diverse persone ( a priori oneste) che perdono il lavoro. Questo non ti renderà popolare tra queste persone. Ma non è un motivo sufficiente, ancora una volta in senso strettamente etico, per non denunciarlo. Usano denaro acquisito male, consapevolmente o meno, e questo denaro dovrebbe andare a qualcun altro.

Dal tuo punto di vista, la situazione è ovviamente rischiosa ed è un un po 'tardi per segnalarlo, il momento ideale sarebbe stato quando ti è stato chiesto per la prima volta di falsificare i rapporti delle tue spese e della posizione effettiva. Se decidi di segnalare, cerca un supporto legale professionale .

Ma non essere troppo ottimista sui risultati delle indagini che potrebbero seguire. Nella maggior parte dei paesi, è molto raro che si faccia qualcosa contro persone che si appropriano di denaro pubblico in ambienti accademici o di altro tipo. Semmai, le società private coinvolte potrebbero ritirarsi per prevenire ulteriori danni.

#5
+27
Chelonian
2015-08-12 21:15:52 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho alcune preoccupazioni con il tuo post:

è necessario che alcune persone scambino tra questi luoghi per lunghi periodi di tempo. Trasferisciti in un posto diverso, vivi e lavora lì.

Quanti esattamente è "alcuni"?

Tuttavia quasi nessuno di loro ha effettivamente fatto alcuno scambio. Invece tutti sono rimasti nelle loro istituzioni di origine.

Aspetta, "quasi nessuno" implica che non tutti sono rimaste nelle loro istituzioni. Cioè, alcune persone hanno fatto lo scambio.

Il punto è: potrebbe essere possibile che, almeno a questo punto di ciò che ci hai detto, il PI abbia adempiuto agli obblighi per la concessione?

Ora, però, ecco un punto critico:

Abbiamo finito per fare affermazioni ridicole sulla nostra sistemazione, l'orario di lavoro, l'assicurazione sanitaria mentre i professori senior ci hanno convinto a mentire su scambi fittizi in corso.

Quando scrivi "ridicolo" intendi che tutte quelle affermazioni erano bugie totali , da parte di ogni studente? E che più professori hanno convinto ogni studente a mentire apertamente sulle caratteristiche chiave dei loro contratti? E nessuno si è opposto o si è fatto avanti pubblicamente?

Non ti sembra difficile crederlo?

La mia altra preoccupazione è questa:

Il governo pensa che sia un progetto di ricerca con cooperazione tra più istituzioni. L'unico momento in cui ci vediamo è a conferenze (pretese).

Ma nella mia esperienza, la cooperazione tra più istituzioni spesso non implica il trapianto fisico di ricercatori. Sei sicuro di aver compreso i requisiti esatti della sovvenzione? Il fatto che alcuni ricercatori chiave si scambino e si incontrino occasionalmente a conferenze (cosa intendi per "finto"? Si incontrano o no?) Non soddisfa la sovvenzione?

Il mio punto di vista generale è: faresti meglio ad essere perfettamente sicuro di sapere esattamente cosa è consentito dalla sovvenzione e cosa no prima di iniziare ad accusare qualcuno di misfatti.

Le preoccupazioni che hai sono molto ragionevoli. Ma in totale il numero di scambi fittizi ammonterebbe a oltre un decennio di tempo di scambio dichiarato. Il trapianto di ricercatori è purtroppo il punto principale di questa sovvenzione. Immagino che questo in qualche modo spieghi come l'intera faccenda passa inosservata. Nessuno si aspetta che i ricercatori si muovano o facciano bugie totali sulla loro posizione.
@rantingPhDstudent C'è una risposta che non sembra essere stata ancora fornita, che sebbene sia una specie di sbirro, almeno ti fa iniziare su un percorso migliore e sarebbe visto come un normale primo passo in situazioni come questa. La maggior parte delle università ha comitati interni o di revisione della ricerca che sono probabilmente gestiti in aggiunta all'ufficio del prevosto o all'ufficio del presidente. Avvicinati. Mantiene tutto all'interno dell'istituzione e consente alle persone con l'autorità di ottenere i fatti per determinare cosa è successo e quale dovrebbe essere la linea di condotta. Anche se questa concessione ...
... è una notevole somma di denaro, è probabile che si tratti di un piccolo spicciolo per il denaro che potrebbe essere perso dall'intera istituzione qualora venisse sanzionata per la richiesta di sovvenzioni. Indagheranno e prenderanno la decisione che è nel migliore interesse dell'istituzione. È possibile che scopriranno che, sebbene lo spirito della sovvenzione possa non essere stato rispettato, gli obblighi contrattuali sono stati rispettati. In quel caso non va oltre. In caso contrario, la mancata apertura di revisioni e rapporti disciplinari mette a repentaglio l'esistenza come istituto di ricerca e probabilmente riporteranno ...
all'agenzia che finanzia la sovvenzione.
Il contrappunto all'aspetto "forse era effettivamente ok" di quanto sopra, tuttavia, è questo dalla domanda: * "... poiché i professori senior ci hanno convinto a mentire sugli scambi fittizi in corso ..." * Se andava bene , i professori senior non convincerebbero i dottorandi a mentire.
@AMR Questo è un punto molto importante che ritengo dovrebbe probabilmente essere una risposta: se puoi tenerlo nell'istituto, passare attraverso i canali corretti, ecc., Allora è molto meno probabile che tu finisca con i problemi che AnrejaKo delinea, E diventa "il problema di qualcun altro": hai fatto la tua parte, l'hai segnalato, ed è compito dell'istituzione risolversi.
@DewiMorgan. Grazie. Poiché è una domanda protetta, sono escluso, anche se l'avrei fornito come risposta se non lo fossi stato. Non sto dicendo che sia l'ideale, poiché abbiamo visto cosa è successo con Penn State quando passare attraverso i canali appropriati ha portato a un enorme insabbiamento e più vittime, ma in questo caso è probabilmente la strada da percorrere. In qualsiasi organizzazione, i membri junior vedono solo così tanto e ciò che pensi sia la realtà potrebbe essere solo un frammento di verità. Non suona bene, ma non è nemmeno responsabilità dei PO arrivare in fondo alla questione, solo per sollevarla per una revisione interna.
#6
+21
chasly - reinstate Monica
2015-08-12 06:18:56 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non dici da quale paese vieni. Paesi diversi hanno sistemi legali diversi. Hanno anche sanzioni diverse.

Se fossi britannico o vivessi in Gran Bretagna, ti suggerirei di iniziare con il Citizens Advice Bureau. Sono abbastanza sicuro che non chiedano i tuoi dettagli completi. Potresti anche dare un nome falso. Queste organizzazioni hanno contatti in tutti i tipi di aree con esperti che offrono volontariamente le loro conoscenze specialistiche.

Contatta qualsiasi fonte di aiuto che sia imparziale e che non lo farà essere obbligati ad agire. Chiedete loro in anticipo qual è la loro politica sulla segnalazione delle irregolarità di cui vengono informati. Puoi telefonare a una filiale diversa da quella che intendi consultare.

Pensaci dieci volte o più prima di avvicinarti a un corpo che fa indagini e distribuisce punizioni. I comitati all'interno degli istituti scolastici non sono imparziali. Agiranno nel migliore interesse di se stessi e del buon nome dell'istituzione. Alcuni cadaveri di capri espiatori di dottorato probabilmente non li riguarderanno tanto quanto la perdita di un professore, anche se accade.

Cerca nella tua coscienza. Se è chiaro, vai avanti. Se non lo è, entra in gioco il pragmatismo. Sei abbastanza forte da sopportare le conseguenze delle tue azioni? Puoi fare ammenda? Sarebbe un fattore attenuante?

Infine sii consapevole che le segnalazioni, anche se fatte con la migliore volontà del mondo e con la coscienza pulita possono tornare a morderti.

Se ti trovi fuori dalla Gran Bretagna, non so cosa sia disponibile.

Buona fortuna.

ottimo consiglio. merita più ups.
Penso che tu abbia ragione quando dici che un comitato universitario si prenderà cura dei migliori interessi dell'istituto, ma hai la prospettiva sbagliata su come potrebbero affrontarlo. Se l'intera questione non è sproporzionata, mette seriamente in discussione la capacità di supervisione dell'Università, che a seconda della giurisdizione potrebbe significare che l'intera Università viene sanzionata e che potrebbe essere un'enorme somma di denaro se influisce sulla capacità per ottenere sovvenzioni future a causa di una supervisione discutibile in questa situazione.
#7
+14
Pepijn Schmitz
2015-08-11 18:02:44 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Le altre risposte sottolineano già adeguatamente il tuo obbligo morale / etico di segnalare questa frode (a quanto pare abbastanza grande).

Vorrei solo aggiungerla se non segnalalo e, supponendo che tu voglia continuare nel mondo accademico, probabilmente rimarrà su di te per il resto della tua carriera. Avrai paura di essere beccato per questo per il resto della tua vita e, se lo sei, le conseguenze saranno probabilmente molto più gravi di quanto lo sarebbero ora. Questa potrebbe essere la tua ultima occasione per fare chiarezza e ricominciare da capo.

Non così esattamente, soprattutto se non hanno intenzione di continuare in Academia. La tesi è stata pubblicata e di per sé _non_ è una tesi falsa, ha solo qualità discutibile. E dopo alcuni anni (5 o 10 nella maggior parte dei paesi), le frodi finanziarie sono in prescrizione e non puoi essere perseguitato in alcun modo. Naturalmente, questo non risolve la parte etico / morale del problema.
@yo' Buon punto (lo aggiungerò alla mia risposta), anche se se continuano nel mondo accademico non penso che andrà via così facilmente. Potrebbero non essere legalmente responsabili per nulla, ma a seconda delle specifiche la loro reputazione accademica potrebbe comunque essere rovinata. Ovviamente l'OP stesso sa meglio quanto sia probabile che ...
Francamente, se hanno scritto una tesi di qualità discutibile, le loro possibilità nel mondo accademico sono comunque molto limitate.
#8
+1
Wetlab Walter
2015-08-11 21:10:22 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non sono un avvocato, ma ne so abbastanza per dire che questa materia non è penale o civile, è contrattuale. In diritto contrattuale, le persone coinvolte in una violazione del contratto POSSONO essere obbligate a pagare una multa, ma solo in circostanze molto rare. In genere è l'azienda, l'università o l'istituzione - quella che ha INIZIATO il contratto - che deve pagare il pagamento. Lo ripeto, perché ci sono alcuni post sensazionalisti sopra il mio che sembrano suggerire il contrario: non è criminale violare un contratto. Quando il contratto viene avviato per conto di un'organizzazione / università registrata, non è nemmeno Civile. Estrarre denaro per aver detto che farai X e invece che farai Y NON è un reato penale a meno che la legge comune non sia violata o che un danno significativo a persona o persone sia stato causato deliberatamente (e con piena consapevolezza delle conseguenze) violando il contratto. Questo è davvero usato solo quando le società di sicurezza non riescono a fornire la dovuta diligenza per ottenere un rapido profitto e le persone muoiono.

Quindi qualsiasi problema legale con il contratto sarà portato al tuo datore di lavoro, non a te personalmente. Il tuo datore di lavoro potrebbe quindi voler chiedere un risarcimento contro di te per alcuni dei loro costi perché non glielo hai segnalato prima, ma un caso del genere è certo che fallirà. Per prima cosa, anche se vincono, probabilmente non hai soldi per pagarli e puoi presentare istanza di fallimento all'istante. Se perdono, dovranno pagare notevoli spese processuali. Che probabilità hanno di vincere? Sottile a nessuno. Puoi offrire sia l'ignoranza che la coercizione come difese credibili. https://en.wikipedia.org/wiki/Duress_in_English_law

Quindi, per rispondere alla tua domanda, dovresti segnalarlo e dovresti chiamare un avvocato. Sulla base delle informazioni fornite, non sei legalmente vulnerabile. Sei tuttavia estremamente vulnerabile accademicamente. L'università potrebbe revocare il tuo dottorato di ricerca e, peggio, screditare il tuo lavoro e renderti molto difficile lavorare in Scienze altrove. Non hanno bisogno di fornire alcuna base legale per fare nessuna di queste cose, dal momento che i dottorati di ricerca vengono "premiati" piuttosto che guadagnati. Tuttavia, la teoria dei giochi suggerirebbe che è improbabile che una tale vittoria di Pirro venga eseguita da un'università di persone apparentemente intelligenti. Lo sforzo speso per revocare il tuo dottorato di ricerca è una situazione senza successo. Ma dipende davvero dall'università quando tutto è detto e fatto.

Inoltre, l'unica cosa più impressionante di un dottorato di ricerca è rifiutarne uno perché il sistema ti ha deluso. Quindi vai a trovare un lavoro presso l'ente incaricato della concessione delle sovvenzioni.

EDIT: A causa della "richiesta popolare" e del fatto che questo post si trova a un salutare -4, aggiungo questa modifica. testo menziono che non sono un avvocato. Inutile dire quindi che quanto presento non è da considerarsi consiglio legale. È solo un commento su Internet. Tuttavia, contiene informazioni legali effettive, che altri commentatori hanno ritenuto errate, nonostante essi stessi non fossero spaventosamente chiari, se questo andasse in giudizio, chi sarebbe effettivamente citato in giudizio chi. Duress_in_English_Law ", che mi riferisco solo alla legge inglese, perché forse questo non era chiaro. A mia difesa, la Common Law, che è stata sviluppata in Inghilterra e diffusa nel resto del mondo anglofono, è in realtà piuttosto ... Comune. Non sorprende che sia per questo che si chiama Common Law, sia perché l'ho fatto riferimento in primo luogo. https://en.wikipedia.org/wiki/List_of_national_legal_systems#Common_law

Una delle cose belle della Common Law è che molte cose, come la definizione di termini legali di base come "frode", sono molto molto simili ovunque sia applicata la Common Law. Questo è ciò che rende possibile avere una conversazione sulla legge su Internet, senza dover costantemente qualificare tutto.

Quindi penso che sia giusto dire che tutto in questo post è probabilmente rilevante per il PO, e non lo è " t solo qualche scialbo "fallo perché è la cosa giusta" o "se non lo fai brucerai all'inferno" vota l'esca. Non mi interessano i voti. Ciò che conta è che questo ragazzo VA da un avvocato e PORTA la questione all'attenzione dell'ente finanziatore. Le probabilità che ciò accada sono molto più alte se si rende conto di non essere personalmente responsabile, come suggeriscono tutti i post di brolawyer sopra menzionati.

Questo dipende dalla giurisdizione, che l'OP non ha rivelato. Inoltre, dubito che le istituzioni ovunque possano revocare i diplomi di dottorato senza, almeno, una buona spiegazione. Sono titoli ufficiali registrati presso il governo del paese.
"Ha mentito sugli incontri obbligatori" è un motivo valido come un altro. Non ci sono responsabilità o problemi legali di sorta per revocare un dottorato di ricerca - i tribunali si rimettono sempre al giudizio dell'Università. Caso in questione, ho portato la mia università in tribunale perché la mia tesi di laurea era contrassegnata da due persone: una mi dava il 20% e l'altra l'80%. L'università ha raggiunto una media del 50%. Nessun terzo marcatore. Ho affermato che nella migliore delle ipotesi si trattava di statistiche scadenti. Il giudice ha favorito l'Uni, dicendo che comunque calcola i voti deve essere OK. Ci sono voluti 2 anni prima di entrare in medicina. Il ragazzo che mi ha dato il 20% in seguito ha pubblicato il mio lavoro come suo.
La frode è sia un torto civile che un torto criminale nella maggior parte delle giurisdizioni. Non si può dire "oh, è solo una violazione contrattuale, quindi non può essere anche una questione penale" - non è vero.
Ho dovuto sottostimare questo a causa di dichiarazioni generali del tipo "non è criminale violare un contratto". [Ci sono paesi in cui almeno alcune forme di violazione di un contratto sembrano essere considerate un reato penale.] (Https://de.wikipedia.org/wiki/Eingehungsbetrug) E anche senza ciò, dubito della dichiarazione "non criminale o Civile, è contrattuale "ha senso per tutti i paesi - a seconda della legislazione, in caso di disaccordo contrattuale, una causa civile è la strada da percorrere.
Questo è pericolosamente sbagliato, in molti modi. Per uno, "contrattuale" è una questione di diritto civile in molti paesi, come gli Stati Uniti. Per un altro, rappresentare consapevolmente e intenzionalmente il travisamento a scopo di guadagno quando causa un danno materiale a un altro è generalmente una frode criminale (solo per i principianti). Che si scelga o meno di essere perseguito diventa una questione diversa. Negli Stati Uniti, ad esempio, la frode criminale può persino essere un crimine a seconda dell'entità del danno. Non fare affidamento su affermazioni casuali come questa risposta in cui le leggi locali possono differire o che possono essere completamente sbagliate: consulta un avvocato.
@Calchas Non è una frode. È una violazione del contratto. I requisiti per la frode non sono soddisfatti per gli stessi motivi per cui entrare in una scena del crimine e non andare direttamente dalla polizia non è un omicidio. Non posso parlare per l'Università, ma per quanto riguarda la domanda "quali conseguenze potrebbe avere per me?", La frode non è sul tavolo. Ovviamente non so esattamente come andrebbe a finire, ma sospetto che l'Università sarebbe SIA citata in giudizio per inadempimento contrattuale, OPPURE per frode nell'incitamento, entrambi i quali proteggono l'OP dalle accuse di frode.
@taswyn e O.R. Mapper: Hai ragione, la legge differisce da paese a paese. La mia risposta, che menziona specificamente nel testo la legge britannica, lo suggerisce. Ho anche fornito un esempio di dove essere giudicato colpevole di diritto contrattuale può portare a danni penali o civili. Sono semplicemente sbalordito da queste risposte: è come se aveste letto solo la prima riga e avete smesso di leggere immediatamente per commentare ...
"Abbiamo finito per fare dichiarazioni ridicole sulla nostra sistemazione, l'orario di lavoro, l'assicurazione sanitaria mentre i professori senior ci hanno convinto a mentire sugli scambi fittizi in corso". A me sembra una falsa rappresentazione con l'intenzione di procurare guadagni. In Inghilterra e Galles ciò soddisfa la s (2) del Fraud Act 2006. La mia accusa alternativa come pubblico ministero sarebbe accessoria alla frode dalla data in cui ha ricevuto una busta paga dopo averlo appreso. In alternativa potrebbe trattarsi di falso in bilancio ai sensi della legge sul furto.
La borsa di studio esisteva prima che l'OP si unisse all'università. Affinché questa sia frode e non, quello che realmente è, la violazione di alcune clausole collaterali del contratto riguardanti riunioni e comunicazioni, il contratto avrebbe dovuto essere avviato intenzionalmente (dall'Uni). Dal momento che l'OP non sapeva nemmeno che qualcosa non andasse fino a DOPO che era entrato bene nel suo subappalto con l'università (a meno che non abbia uno stipendio, nel qual caso non c'è davvero alcun collegamento legale), non è possibile è una frode. Per un gruppo di accademici devi davvero tornare a scuola ..
Non ci sono frodi nel diritto dei contratti. L'esistenza di frodi annulla qualsiasi contratto. Quindi o accettiamo che lo STUDENTE abbia commesso una frode, ed è interamente un caso di frode civile / penale, o accettiamo che lo STUDENTE non abbia commesso una frode, e questa è interamente una questione contrattuale che lo studente non ha svolto i propri doveri presso l'università informandoli della propria vulnerabilità giuridica. Siamo diversi su questo. Non credo che altri commenti risolveranno la cosa ...: P
C'è un grande passo tra la valutazione se la valutazione è equa e la revoca di un titolo. Il primo è fatto secondo i regolamenti universitari, e hanno un margine di manovra per impostarli; il secondo ha qualche requisito stabilito dalla legge.
Potrebbe non essere una frode violare un contratto, ma è sicuramente una frode mentire su ciò che hai fatto e poi ottenere altri soldi dal governo in seguito sulla base di queste bugie. Inoltre, puoi essere citato in giudizio per aver violato il contratto. Data la portata dell'inganno, è molto probabile che vincano la causa e raccolgono una grande quantità di denaro. Inoltre, qualunque università stia impiegando il bugiardo, probabilmente intraprenderà un'azione disciplinare basata sulle bugie (cioè licenziandolo). Quindi, anche se tecnicamente non è una frode mentire, sarà comunque nei guai seri se viene scoperto.
"La mia risposta, che menziona specificamente nel testo la legge britannica, lo suggerisce". - No non lo fa. Contiene un collegamento WP relativo alla legge britannica, ma nulla nel tuo testo dice che sia nient'altro che un esempio limitato. Tutto il tuo testo sembra essere "in tutto il mondo, una violazione del contratto non è un reato penale o civile". Inoltre, * non * ho letto solo la prima riga, che è il modo in cui sono stato in grado di rispondere alla quinta riga. Ti suggerisco di riscrivere accuratamente la tua risposta in un modo che chiarisca che stai parlando specificamente dell'ipotetica (e possibile) giurisprudenza britannica qui rilevante.
Plaudo a questa visione alternativa. Affermano che l'OP dovrebbe avere un avvocato e poi spiegare in modo molto razionale perché non pensano che l'OP non sarà crocifisso. Un grande processo pubblico e il personale junior fritto getterà una lunga ombra sul fatto che tutte le sovvenzioni assegnate siano state sottratte. Vorranno spegnerlo il più silenziosamente possibile fuori dal tribunale. Le autorità di vigilanza usciranno e l'unione risolverà in via stragiudiziale. Se l'OP viene crocifisso e ottiene un articolo comprensivo su un giornale, è un PR si fonde per l'università e l'ente di concessione. Se sparano all'OP rischiano il rimbalzo di colpire se stessi in mezzo agli occhi.
... l'effettiva parte colpevole finale è il contribuente poiché i loro soldi sono stati sottratti. Tutti gli altri partiti hanno tutti un interesse legittimo a spazzare la faccenda sotto il tappeto. Vorranno che l'OP si tenga fuori dalle luci della ribalta, quindi farà tremare la spada per incoraggiare il silenzio dopo la relazione. Tuttavia questa è tutta un'osservazione di ciò che farà una parte razionale e potrebbe non agire razionalmente. Quindi chiama un avvocato.
@user3329564 - I commenti sono effimeri e non sono destinati a lunghe discussioni. Questa politica varia da sito a sito, vedere [questa meta domanda] (http://meta.academia.stackexchange.com/questions/805/is-deleting-comments-a-form-of-censorship) per maggiori dettagli.
@user3329564 In che modo esattamente sei giunto alla conclusione che non sarebbe stata una frode a meno che non avesse mentito prima dell'inizio della sovvenzione? Lo UK Fraud Act non dice niente del genere. Stai cercando di dire "se questo rientra nell'area della legge X non può rientrare nell'area della legge Y"; non è così che funzionano le cose. Mentire durante una revisione della sovvenzione al fine di mantenere la sovvenzione può essere sia una violazione civile del contratto * che * una frode criminale (e il diritto contrattuale è gestito nei casi civili nel Regno Unito, per inciso). Il caso rilevante sarebbe la Corona che intenta una causa contro un individuo.
@Davidmh (1 ° commento) per quanto ne so, almeno negli Stati Uniti il ​​governo non ha alcun coinvolgimento con i dottorandi. Non hanno alcun peso ufficiale, non sono registrati presso nessuno eccetto l'istituzione concedente e la revoca è interamente soggetta alle regole di tale istituzione.
Il semplice fatto è che mentire agli investigatori governativi (di qualsiasi tipo) è un crimine praticamente in ogni paese e giurisdizione sulla terra. Altrimenti, gli individui non si sentirebbero obbligati a dire la verità agli investigatori e non avrebbe molto senso il loro lavoro e poche ragioni perché il governo abbia anche indagini di qualsiasi tipo.
Sì. Un giorno firmando pezzi di carta che il tuo capo ti consegna senza apprezzare appieno ciò che stai facendo o perché lo stai facendo, il prossimo, totale anarchia mentre il governo va fuori controllo e la civiltà diventa solo un concetto senza senso.
Niente affatto quello che ho detto. Ma grazie per quell'analisi di pagliaccio ...


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...