Domanda:
Cosa devo fare quando le immagini in una pubblicazione sembrano essere state contraffatte?
Devashish Das
2014-08-18 18:25:21 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Mi sono appena imbattuto in un articolo pubblicato su una rivista (IF < 2), che ha utilizzato un paio di immagini senza menzionare la fonte. Questo di per sé non è necessariamente un problema. Ma sembrano provenire da un prodotto software commerciale che conosco (non hanno menzionato nemmeno il nome del software, sebbene abbia generato l'immagine) e, in base alla mia esperienza con questo software, l'immagine mi sembra è stato manomesso.

Nello specifico, è un'immagine in cui il software prevede le proprietà di un composto che viene utilizzato per verificare il risultato. Supponiamo ora che alcuni parametri abbiano un cutoff allo 0,5% e ottengano il 10,3%. Per conformarsi al loro risultato, hanno rimosso "1" che diventa "0,3%".

Le email all'autore corrispondente sono tornate vuote.

Devo segnalarlo alla rivista o lasciarlo così com'è (potrebbe rovinare la carriera di qualcuno)?

Hanno utilizzato l'immagine per dimostrare il risultato dell'esperimento.

Sono sorpreso che nessuno ti abbia suggerito di contattare l'editore. Se trovi dati che sono stati chiaramente manipolati, ho pensato che la rivista dovesse essere informata. Seguo http://retractionwatch.com/ da un po 'di tempo e sembra che anche se i risultati non cambiano in modo importante, la manomissione dei dati viene sempre presa molto sul serio. Prima di fare accuse, però, assicurati di poter davvero dimostrare le tue affermazioni.
Quattro risposte:
#1
+24
Cape Code
2014-08-19 19:48:42 UTC
view on stackexchange narkive permalink

L'alterazione manuale delle cifre finalizzata a ingannare i lettori (fabbricando, offuscando, risultati "prelibati", ecc.) è una questione seria . Mi sorprende che le persone ci provino ancora perché molto spesso è abbastanza facile da individuare (altri tipi di fabbricazione di dati sono più difficili da individuare). Ma purtroppo non è raro, anche in riviste molto apprezzate e da ricercatori di istituzioni rispettabili.

Per le scienze della vita, secondo uno dei moderatori di Pubpeer in un commento: "La maggior parte dei rapporti sulle scienze naturali riguarda la manipolazione delle immagini: una buona maggioranza sono gel, con un mucchio di duplicati anche immagini campione. […] A volte vediamo su PubPeer […] cose come spettri NMR modificati in chimica. ' L'ultima sembra essere correlata alla tua osservazione, anche se è al di fuori della mia area di competenza.

Puoi avere un'idea del tipo di cose che vengono riportate su PubPeer leggendo questo thread tra molti altri. Ad esempio, un attento esame di questa figura mostra l'uso del copia incolla per fabbricare i dati:

faked data 1

O questo, inizialmente pubblicato, non nella tua retribuzione media- for-publish losco diario "ad accesso aperto", ma in Natura , che ha un pannello centrale piuttosto ovvio con copia incolla:

faked data 2

( entrambi gli articoli sono stati ritirati).

Nella tua posizione, la tua prima reazione è del tutto appropriata. Ecco quello che penso sia la migliore linea d'azione:

  1. Contatta l'autore (i) è un buon modo per mostrare che sei preoccupato ma non necessariamente interessato nella vergogna pubblica. Se gli autori non reagiscono, allora:
  2. Contatta l'editore (menzionando che hai già contattato gli autori inutilmente) come suggerito da @alarge in un commento. Se si tratta di un editore rispettabile, il problema verrà preso molto sul serio.
  3. Se tutto fallisce, ti resta la segnalazione pubblica del problema, in modo anonimo o meno, tramite i social media o il sito web sopra elencato. Tieni presente che sei sempre a rischio di metterti nei guai quando segnali una cattiva condotta, come in qualsiasi altro campo, quindi valuta questo rischio se intendi associare il tuo nome al reclamo.

EDIT:

Devo riferirlo al diario o lasciarlo così com'è (potrebbe rovinare la carriera di qualcuno)?

Lo penso, come scienziato , hai la responsabilità di segnalare quel tipo di cattiva condotta quando lo vedi. Ciò che potrebbe rovinare la carriera di qualcuno è la sua etica sciatta, non la tua preoccupazione per l'integrità.

#2
+17
Nahkki
2014-08-18 19:38:43 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Questo potrebbe essere un grosso problema e qualcosa che dovresti segnalare e, in alternativa, potrebbe non essere un grosso problema o segnalabile. La differenza sta nel contesto.

Le immagini modificate sono presentate come dati o risultati legittimi che sono l'output grezzo degli esperimenti / ricerche? Con questo si dice qualcosa come "Nell'immagine bla presa da un microscopio elettronico puoi vedere che i legami magici dell'unicorno sono stati creati dal nostro processo". (Tenere presente che non so nulla di bio-chimica e "legami magici di unicorno" è un sostituto per un processo reale). O in CS qualcosa come "Qui puoi vedere il robot che abbiamo costruito" Dichiarazioni come questa implicano o affermano apertamente che l'oggetto o le informazioni nell'immagine non sono solo dati rappresentativi ma risultati o output effettivi. Dati come questo non dovrebbero essere manipolati o modificati se non per chiarezza (cerchia un'area mirata o aggiunge un'etichettatura minore).

L'altro tipo di immagine è un po 'più rozzo. Queste immagini possono dimostrare ciò che ci si aspettava di vedere, risultati astratti dalla ricerca, informazioni concettuali. Questi tipi di immagini vengono spesso modificati o manipolati. A volte come dimostrazione di ciò che ci si aspettava ("Ci aspetteremmo che i legami di unicorno magico appaiano dopo la nostra procedura ma invece ...") o come spiegazione di qualcosa di più astratto ("il robot dovrebbe seguire il percorso ottimale come mostrato qui quando usa le scale invece di correre ripetutamente contro un muro "). Queste sono cose che non sono segnalabili. Possono essere di cattivo gusto e dovrebbero assolutamente essere catturati dai revisori se implicano risultati oltre l'ambito della ricerca effettiva. Tuttavia, in alcuni campi, questi sono il modo migliore per dimostrare aspettative, informazioni astratte o informazioni di base.

Tutto ciò che viene detto - quando dici che l'immagine proviene da un "software commerciale" mi chiedo se non intendi dire che è stata creata con "software commerciale" ma in realtà è un'immagine proveniente da una fonte commerciale. In questo caso, l'immagine potrebbe essere protetta da copyright e potrebbe non essere del tutto appropriata da utilizzare in questa ricerca. Ciò dipenderà dall'immagine, dalla fonte e dalla "manomissione". Come contro esempio a questo nel regno della visione artificiale, tutti usano il modello del coniglio standford nella loro pubblicazione. È una cosa. Questo non è inappropriato. Tuttavia, qualcuno che utilizza un'immagine di un libro di testo o una ricerca Google di cui non è proprietario è inappropriato e dovrebbe essere prima segnalato al PI del giornale e, potenzialmente, all'editore se non viene intrapresa alcuna azione.

"un'immagine da un libro di testo, [...] o una ricerca Google che non possiedono è inappropriata e dovrebbe essere prima segnalata al PI [...] e [...] all'editore se non viene intrapresa alcuna azione" Why on Earth would ti preoccupi dell'uso improprio di materiale protetto da copyright di cui non sei proprietario? Questo non ha nulla a che fare con la cattiva condotta accademica ed è principalmente l'attività dell'editore.
Usare dati (siano essi informazioni o immagini) che non si possiede è una disonestà assolutamente accademica. Equivale al plagio. Io, e molte delle persone con cui ho lavorato, saremmo assolutamente preoccupati per le immagini protette da copyright utilizzate in modo inappropriato (cioè senza autorizzazione o diritti appropriati) in una pubblicazione.
Violare il copyright è una cosa, appropriarsi di dati che non hai generato è un'altra. Sono preoccupato se viene utilizzato senza * attribuzione * o citazione (che è plagio) ma non me ne potrebbe fregare di meno del copyright.
Per quanto riguarda il cerchio: in alcuni campi (non il mio), non è nemmeno permesso. Per questo motivo, alcuni microscopi hanno una freccia incorporata che puoi muovere liberamente, quindi l'immagine può essere inclusa direttamente sulla carta.
#3
+4
River_Otter
2014-08-19 00:36:06 UTC
view on stackexchange narkive permalink

potrebbe non essere così grave come sembra. Spesso devo modificare immagini da pacchetti software commerciali perché il testo è troppo piccolo (o sfocato) per essere letto nella versione stampata. Di solito sono gli assi che devo riparare perché molti pacchetti rendono i caratteri troppo piccoli. Gli autori in questo caso potrebbero aver semplicemente sovrascritto con gli stessi valori, solo in un testo più grande o (carattere o colore diverso / enfatizzato).

No, è brutto. Leggi il mio ultimo commento sulla mia domanda.
#4
+3
Noah Snyder
2014-09-22 18:36:37 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Per prima cosa dovresti discutere la questione con uno o due colleghi fidati per verificare che siano d'accordo con te. Questa è un'accusa pesante e prima di fare qualsiasi cosa dovresti controllare di non esserti perso nulla e che non ci siano altre spiegazioni plausibili. Potresti benissimo avere ragione, ma è anche facile per una persona commettere un errore senza un feedback esterno.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...