Domanda:
Sono a disagio per gli studenti che scattano foto alla lavagna, perché non mi piace apparire in esse
Sana
2017-01-31 12:08:26 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sembra essere la tendenza secondo cui sempre meno studenti prendono appunti in classe. Ultimamente, e in particolare in questo semestre, per qualche ragione, ho notato che diversi studenti scattano foto alle lavagne con i loro telefoni invece di prendere appunti.

Anche se non sono necessariamente contrario, se è così li aiuta a concentrarsi sulla classe, sono a disagio di essere in un milione di foto di questi studenti. Vorrei parlare, ma sono già trascorse alcune settimane dall'inizio del semestre e non voglio nemmeno mettere a disagio gli studenti. C'è qualcosa che posso fare per risolvere questo problema senza creare disagio su entrambi i lati?

I commenti non sono per discussioni estese; questa conversazione è stata [spostata in chat] (http://chat.stackexchange.com/rooms/53108/discussion-on-question-by-sana-i-am-uncomorgeous-about-students-taking-pictures).
Sana, ho scoperto che mi sbagliavo sul fatto che fosse considerata una buona pratica mirare ad accettare una risposta. (Vedi http://meta.academia.stackexchange.com/q/3686/32436.) Lo riprendo e vorrei scusarti per averti tormentato per aver accettato una risposta.
Undici risposte:
#1
+274
Nate Eldredge
2017-01-31 12:39:13 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Forse potresti fare un annuncio che, appena prima di cancellare la lavagna, ti fermerai un momento per consentire lo scatto di foto, mentre ti allontani per non ostacolare lo scatto. Puoi chiedere ai fotografi di aspettare fino a quel momento e di comporre i loro scatti per escluderti se necessario.

Ho avuto professori e insegnanti che lo richiedono. Non è strano.
Ho avuto professori esattamente questo. "Aspetta finché non ho finito, poi avrai 10-20 secondi per fare qualsiasi immagine ad alta risoluzione di cui hai bisogno".
Ciò ha senso anche in termini di riduzione al minimo dei disagi da parte dei fotografi; e garantire che i fotografi ottengano tutte le informazioni sulla lavagna.
Questo potrebbe essere un buon compromesso, ma potrebbe comunque inibire alcuni stili di apprendimento. Personalmente mi piace scattare foto sequenziali della scheda in modo da poter riprodurre la logica in un secondo momento (ad esempio per argomenti molto avanzati come l'apprendimento automatico, equazioni differenziali). La capacità di tornare indietro e "rigiocare" aiuta davvero.
Puoi anche spiegare che non vuoi che si distraggano provando a scattare una foto velocemente prima che la lavagna venga cancellata o dover scattare più foto perché non erano sicuri che tu avessi ancora finito. Chiedi loro di concentrarsi mentre scrivi e spieghi e prometti loro in cambio un'opportunità ben definita di scattare una foto.
Ho fotografato la lavagna per diversi corsi che ho seguito, ogni volta con il permesso del professore. Non stavo specificatamente cercando di evitare di fotografare il professore, ma non credo di aver mai messo più di una mano nell'inquadratura. L'obiettivo è ottenere una buona immagine del materiale sulla lavagna, il che significa rendere la sezione completa della lavagna la maggior parte del fotogramma e non oscurata dal professore.
@JackWade Non vedo come questo processo possa causare un problema con le immagini sequenziali fintanto che il professore si ferma dopo ogni "lavagna piena" (o meglio, tra i concetti anche se stanno ancora riempiendo la lavagna) per consentire le immagini. Hai ancora una sequenza, è solo che lo scatto della foto avviene a orari concordati piuttosto che in modo casuale attraverso le istruzioni.
Penso che il punto sia che @JackWade vuole essere in grado di vedere l'ordine in cui il materiale è apparso sulla lavagna. Questo potrebbe non essere ovvio poiché non tutti gli istruttori riempiono il tabellone da sinistra a destra o dall'alto verso il basso.
La lavagna piena può essere spostata di lato, quindi gli studenti possono visualizzare le foto della lavagna.
+1. Fare un annuncio che chiedere esplicitamente di non pubblicare le foto su Internet se l'OP non vuole che la sua immagine sia diffusa è importante: siamo nell'era di Facebook / Instagram / qualunque sia e la nozione di "controllo della sua immagine pubblica" non è ciò che era.
@Narasimham stai assumendo che le lavagne possano essere spostate.
@Narasimham Non ho mai visto una lavagna che potesse essere spostata di lato tranne che in un paio di vecchi film. Sembra un'idea il cui tempo è passato.
https://www.houzz.in/photos/15071078/sliding-blackboard-eclectic-dc-metro
#2
+121
user3644640
2017-01-31 18:57:30 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Distribuisci loro gli appunti delle lezioni online. Quindi non hanno motivo di scattare foto. Inoltre le carte digitalizzate hanno un aspetto migliore delle immagini disordinate della lavagna e se ometti alcune prove per mancanza di tempo, saranno comunque su quelle note.

"La prova completa di questo teorema è nella dispensa disponibile alla pagina del corso. Per favore, esaminala, e se qualcuno ha dei dubbi, vieni nei miei orari di ufficio [o chiedi al TA]." Mi è successo tutto il tempo. La lavagna non deve essere un riferimento completo, è un ausilio alla lezione.
Funziona solo per alcune applicazioni; a volte la lavagna non viene utilizzata per copiare bozze o trascrivere note prestabilite. Uso spesso la lavagna per riassumere i punti chiave fatti durante una discussione attiva o lavoro attraverso un esercizio di progettazione in classe. [L'apprendimento basato sui casi] (http://www.teachingkb.cidde.pitt.edu/uncategorized/case-based-learning-cbl/) esorta gli insegnanti a scrivere cose alla lavagna mentre gli studenti le menzionano. In tali ambienti, l'acquisizione di immagini potrebbe essere il modo più efficiente per acquisire le informazioni.
@J.R. Ho visto tablet di superficie diventare molto popolari per questo genere di cose. I professori possono scrivere in OneNote mentre è previsto per la classe e possono salvare il file da pubblicare online dopo la lezione.
Secondo che se ti unisci al 21 ° secolo e fornisci appunti online migliori di quelli che fai al volo, pochi perderanno il loro tempo a scattare foto di tutto ciò che scrivi.
"Anche le carte scansionate hanno un aspetto migliore delle immagini disordinate della lavagna." Chiaramente non hai mai visto i miei appunti. I miei appunti per le lezioni di solito sono più per stimolare la mia memoria che altro; tralasciano dettagli che intendo compilare al volo, e sono scritti con la mia peggior grafia che solo io so leggere. Creare appunti leggibili dagli studenti potrebbe essere bello, ma richiederebbe un notevole sforzo in più.
"Allora non hanno motivo di fare foto." - questo non può essere vero se non in lezioni programmate in modo estremamente rigido (senza alcuna interazione con gli studenti - a quel punto assistere alla lezione o semplicemente guardare una videolettura diventa discutibile). E anche allora, alcuni studenti scattano foto piuttosto preventivamente (nel caso in cui qualcosa non sia negli appunti delle lezioni nonostante tutti gli annunci e le promesse), o trascorrono il loro tempo in classe confrontando gli appunti delle lezioni sui loro dispositivi mobili con ciò che viene mostrato in classe.
Questo non funzionerà. Ho partecipato a molte lezioni in cui altri scattano foto delle dannate * diapositive * - esattamente la stessa cosa disponibile online, non solo altre note che affermano di includere lo stesso funzionamento. * Mi infastidisce * senza fine, odio essere il docente.
Questa risposta ha più senso per me, poiché funziona anche per le lezioni in stile powerpoint.
Gli appunti delle lezioni sono raramente completi come i disegni alla lavagna. Non preparo in anticipo tutto ciò che disegno alla lavagna: devo rispondere alle domande degli studenti e guidare la discussione, e ogni sezione in cui insegno è leggermente diversa. In altre parole, se tutto può essere contenuto negli appunti delle lezioni, perché avere un insegnante?
Penso che molti abbiano un'idea sbagliata. Nella mia università questa è stata identificata come una buona pratica. Investire una sola volta in un buon materiale didattico è una perdita accettabile. Gli appunti possono essere utilizzati dagli studenti che non possono partecipare alla lezione. Il motivo per cui ometti qualcosa è esattamente perché stai rispondendo alle domande degli studenti, il che richiede tempo e quel tempo omette le prove meno interessanti o simili. È anche bello avere il materiale con te se dimentichi qualcosa. La lezione va fatta anche se stanchi, un po 'malati o qualcosa del genere. Quindi farai più affidamento su quelle note.
Quando ero a scuola gli insegnanti avevano una lavagna interattiva che utilizzava una penna elettronica che funzionava come un mouse. Hanno disegnato sulla lavagna ed è stato registrato sul computer. Le note e i diagrammi risultanti potrebbero quindi essere salvati. Il mio college non aveva queste strutture, ma gli insegnanti avevano presentazioni predefinite utilizzate durante la lezione e venivano rese disponibili online. Questa tecnica è stata di grande aiuto. Anche i telefoni sono stati vietati durante le lezioni, quindi nessuno ha mai scattato foto.
Anche questo non funzionerà perché presume che gli studenti abbiano bisogno solo delle _informazioni_ dalla lavagna. In effetti, è probabile che ci siano parecchi studenti la cui memoria è aiutata dal vedere la lavagna disposta _come era durante la lezione_ - in altre parole la disposizione spaziale e l'aspetto esatto, essendo come l'hanno visto, fa parte del loro aiuto della memoria come le informazioni effettive trasmesse.
Non necessariamente, spesso sulla lavagna vengono scritte cose che non sono nelle note a causa della discussione, questa è la parte delle lezioni: sono un forum per le discussioni.
#3
+38
Jonathan Engel
2017-01-31 23:03:55 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In realtà ho un professore con le stesse sensazioni di essere nelle foto. All'inizio del semestre ci ha detto che a causa della sua religione non può essere mostrato nelle immagini.

Dice che se vorremmo fare una foto al tabellone, chiedetelo, così può mettersi di lato.

Finora ha funzionato abbastanza bene e tutti i miei compagni studenti sono davvero comprensivi. Solo dire ai tuoi studenti che ti mette a disagio dovrebbe essere sufficiente per loro.

Per caso, conosci la religione, che vieta di essere mostrata sulle immagini? Sono davvero curioso, dal momento che la rapida ricerca su Google non ha prodotto risultati.
Jonathan: sei sicuro che non fosse una specie di scherzo del professore, da non prendere sul serio? Qualcosa che ha detto in modo umoristico per evitare di spiegare qualcosa che si sentiva a disagio nel spiegare?
@Kyslik una ricerca su Google ha rivelato questi: https://www.dpreview.com/forums/post/30185591 e http://www.funtrivia.com/askft/Question96545.html
Alcune persone sono preoccupate che le fotografie possano rovinare le loro anime: http://www.csicop.org/sb/show/soul_theft_through_photography e poi ci sono vulnerabilità tramite voodoo / hoodoo http://www.doktorsnake.com/2010/12/ 12 / hoodoo-evocazione-con-fotografie /.
@Kyslik, L'Islam sunnita ha un [divieto di immagini di esseri viventi] (https://en.wikipedia.org/wiki/Aniconism_in_Islam), mentre altri rami dell'Islam lo scoraggiano fortemente, così come alcuni rami (minoranza estrema) del cristianesimo e dell'ebraismo .
@Evariste Sì, era decisamente uno scherzo. Ma ha funzionato. Non sto suggerendo che OP rivendichi la religione come motivo per non volere le immagini. Sto semplicemente affermando che, per qualsiasi motivo, qualsiasi studente ragionevole rispetterà i desideri di un professore.
@Kyslik All'inizio i nativi americani non amavano essere fotografati, poiché sentivano che avrebbe catturato le loro anime. * forse la cattura dell'anima era il motivo per cui tutti sembrano così maledettamente infelici nelle foto del 19 ° secolo *
@NZKshatriya e FWIW molte tribù moderne lo credono ancora e hanno restrizioni contro le fotografie scattate su terreni sacri in particolare.
"All'inizio del semestre ci ha detto che a causa della sua religione non può essere mostrato nelle immagini". - è meglio che si occupi di * non * mai * apparire in * nessuna * foto (ad es. sito web del dipartimento, foto di gruppo alle riunioni delle società di ricerca, ecc.), altrimenti gli studenti sentiranno di essere mentiti.
@Mark Gli arabi sauditi usano sempre le fotocamere ei loro siti Web ufficiali contengono molte foto. Il divieto non si applicherebbe certamente alle foto private scattate dagli studenti (soprattutto perché il professore è maschio)
@Dronz. E, [come ha sottolineato Terry Pratchett] (http://worldbuilding.stackexchange.com/a/7152/223), è vero.
@JonathanReez I musulmani sunniti variano un po 'nelle loro convinzioni su questo. Alcuni stanno perfettamente bene con le foto di persone e animali. Alcuni lo considerano OK solo in contesti "ufficiali" come foto tessera e tessere di sicurezza. Altri lo considerano severamente vietato. Se un professore dice che essere fotografato è contro la loro religione, è molto probabile che sia uno dei musulmani sunniti più conservatori.
Farsi da parte ogni volta che qualcuno vuole scattare una foto può interrompere il flusso del corso se accade troppo spesso.
@Kyslik oltre agli esempi forniti da altri utenti, nota anche che nelle società libere praticamente chiunque può inventare la propria religione.
#4
+8
agold
2017-02-04 02:53:12 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho avuto un professore che ha effettivamente realizzato le foto della lavagna da solo e le ha messe online dopo la lezione. Anche se richiede un po 'di lavoro extra, non darà allo studente un motivo per fare foto indesiderate, e tutte avranno le stesse informazioni.

Mi piace la soluzione smartboard http://academia.stackexchange.com/a/84296/3849 la migliore, ma data la realtà del budget, questa potrebbe essere la migliore soluzione fattibile.
Questo richiede molto tempo!
#5
+5
Lightness Races in Orbit
2017-02-01 19:05:02 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Fotografare la lavagna è comunque controproducente; se tutto quello che vuoi fare è imparare meccanicamente, va bene immagino. Ma ricreare la lavorazione a mano è una parte importante per comprenderla. Potresti insistere affinché i tuoi studenti lo facciano, per questo motivo. Un ulteriore vantaggio è che non ti stanno nemmeno scattando foto.

Dovrei dire di no a questo; "ricreare a mano" è un processo lento e letteralmente doloroso per me. Se gli studenti * vogliono * farlo e funziona per loro, fantastico, ma digitalizzare le cose funziona molto meglio per me e non riesco a immaginare di essere l'unico. Prenderò appunti (su un laptop se posso farne a meno) e in matematica potrei scarabocchiare il calcolo dispari o qualsiasi cosa sia troppo complessa per essere facilmente eseguita sul computer, ma se posso evitare di fare qualsiasi cosa che coinvolga il possesso di uno strumento di scrittura lo farò .
Ebbene sì e no. Diversi studenti imparano in modi diversi. Per molti studenti, fotografare la lavagna sarebbe davvero controproducente. Per molti altri, creerebbe una risorsa utile. Non esiste assolutamente una "taglia unica" quando si tratta di apprendimento. Ad ogni modo, non credo che tu abbia risposto alla domanda.
@DavidWallace: Ho fornito un possibile approccio per risolvere il problema. Come fa a non rispondere alla domanda?
Sai una cosa, @LightnessRacesinOrbit? Ho riletto la domanda, riletto la tua risposta e riletto il mio ultimo commento; e non ho idea di cosa stavo pensando. Hai perfettamente ragione e io ho torto. Ritiro l'ultima frase del mio ultimo commento e mi scuso. Tieni un voto positivo.
@DavidWallace: Hey nessun problema; Non sto dicendo che sia un'ottima risposta;)
Gli studenti che prendono appunti in modo coerente ottengono voti più alti. Tranne pochi, ma immagino che potrebbero fare di meglio. Ma poi alcune trascrivono le foto a casa. Ottengono voti ancora più alti.
#6
+3
user3067860
2017-02-01 23:57:02 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se ti va bene una soluzione puramente tecnica, potresti chiedere al tuo dipartimento un altro mezzo di visualizzazione che ti allontani dalla linea di vista tra la tua classe e il display. Suggerisco una telecamera per documenti con un proiettore separato (non collegato), se possibile. Ha un flusso di lavoro simile a una lavagna / lavagna in quanto puoi semplicemente scrivere in modo naturale durante la lezione e puoi invitare gli studenti a scrivere facilmente. Ancora meglio, puoi orientare la tua superficie di scrittura in modo da essere rivolto verso i tuoi studenti mentre scrivi, il che rende più facile parlare loro chiaramente. C'è anche un bell'effetto collaterale nel fatto che hai la copia scritta di tutto il tuo lavoro durante la lezione senza alcuno sforzo aggiuntivo. Avevo un professore che lo usava in modo molto efficace rendendo disponibile la copia scritta degli appunti delle lezioni attraverso la biblioteca, numerò semplicemente ogni pagina, le mise tutte in una cartella etichettata con il corso e il giorno e le lasciava in biblioteca , quindi gli studenti potevano controllarli per un'ora o due per rivedere un punto che avevano perso nei loro appunti personali.

Conosco vagamente la "lavagna intelligente" che potrebbe essere ciò di cui stai parlando. È costoso ma potrebbe valerne la pena.
@emory anche un tablet collegato a un videoproiettore può funzionare allo stesso modo se utilizzato con Evernote o app simili.
Non avevo in mente una lavagna intelligente, la document camera è come un incrocio tra una fotocamera digitale e una vecchia lavagna luminosa: proietta letteralmente tutto ciò che si trova sotto di essa sullo schermo, ma ottimizzata per avere una bella immagine pulita di testo. Anche quelli buoni non sono economici, ma non si sa mai se ce n'è uno inutilizzato in giro, o si potrebbe fare un caso per acquistarne uno.
#7
+1
orezvani
2017-02-20 15:21:54 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La soluzione migliore che ho trovato è usare un tablet invece di scrivere su un bianco / lavagna. Ho comprato un tablet con una "buona penna stilo" e scrivo sempre appunti sul tablet e condivido il pdf con gli studenti dopo le mie lezioni.

Puoi collegare il tablet al proiettore e tutti possono vedere il contenuto . Quindi puoi utilizzare un software per scrivere le note ed esportarle in pdf o immagine. Inoltre, ti consente di navigare facilmente tra le note. Puoi persino scrivere sulle diapositive delle lezioni.

Tuttavia, non dimenticare che la penna stilo deve essere buona. Acquista un tablet dotato di penna stilo. Quelli sul mercato non sono veramente adatti a questo scopo.

#8
  0
Joel Coehoorn
2017-02-07 08:42:15 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Vedo alcune risposte su come offrire agli studenti migliori opportunità per gli scatti, alla fine o tramite immagini pre-acquisite. Funziona solo fino a un certo punto. Spesso ciò che uno studente vuole catturare sono i passaggi intermedi ... cose che potrebbero essere tralasciate dalle altre note.

Se si è abbastanza fortunati da avere una lavagna interattiva, spesso ci si riesce utilizzando la funzione di registrazione sulla lavagna. Questo può davvero aiutare gli studenti a catturare l'intero processo in un modo in cui spesso le istantanee non fanno, e ora l'impulso a catturare un'immagine su un telefono è ancora più ridotto.

#9
-1
user68599
2017-02-01 13:25:41 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Buono, etico, appropriato, impostazione dei confini. Sei lì per condividere in una serie specifica di condizioni. Gli studenti fotografano le lavagne da più di cento anni. Prenditi un minuto per pensarci. Uno studente farà di tutto per superare un corso, se necessario. 1.) Lascia che li prendano in un momento appropriato determinato da te. 2.) Prendili tu stesso e pubblicali in modo che possano vederli. 3.) Scatta foto migliori di loro con una risoluzione più alta e non sarai mai in esse come esempio.

Più di cento anni? // L'istruttore deve concentrarsi sull'insegnamento. Non mettiamole l'onere di scattare le foto.
GEABS? È un mnemonico?
@aparente001 Non vedo che sia un grosso peso; installa una fotocamera sul retro su un treppiede, quindi spostati periodicamente da parte e premi il telecomando per attivarlo e scattare una foto. Dato che la lavagna non si muove, puoi avere la fotocamera sulla messa a fuoco manuale e "imposta e dimentica" (anche se consiglierei di ricontrollare la messa a fuoco e le impostazioni prima della lezione in caso di burloni). Richiede meno tempo che aspettare che gli studenti scattino una foto perché devi preoccuparti che venga scattata solo una foto invece di aspettare che tutti facciano la loro ripresa, il che lascia più tempo per ... sai ... insegnare.
@DoktorJ - Se funziona per te, più potere per te!
#10
-1
Shahensha Khan
2017-02-01 15:37:10 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Puoi annunciare

Alcuni studenti scattano foto prima che io finisca e potrebbero perdere alcuni punti importanti quando lo fanno, quindi quando avrò finito e prima di cancellare ti permetterò di scattare foto chiare.

Come punto umoristico, puoi aggiungere che le immagini saranno più chiare senza di te.

Non è chiaro cosa questo aggiunga a questa risposta esistente (http://academia.stackexchange.com/a/84191/32436) che suggerisce lo stesso approccio; puoi modificare per chiarire? Su Academia.SE, siamo generalmente alla ricerca di risposte che offrano un "approccio nuovo": vedi http://meta.academia.stackexchange.com/a/1545/.
#11
-2
Rado
2017-02-01 23:27:18 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Mi sembra che questo sia un argomento nel "sentirsi bene in educazione" che, credo non sia affatto educazione (più come la vendita di diplomi per un sacco di soldi e niente da mostrare per questo), quindi non dovrei esserlo commentando. Ma lo faccio comunque. In primo luogo, molti docenti / dipartimenti / università non consentono l'uso di telefoni o altri dispositivi elettronici in classe. Uno studente che viene in classe per toccare il suo dispositivo elettronico non è solo irrispettoso (perché non spalancare un giornale e leggerlo davanti al tuo prof), ma è anche piuttosto disinteressato all'argomento. In secondo luogo, gli studenti devono imparare a prendere appunti, poiché in questo modo rimangono impegnati, imparano a distinguere ciò che è importante da quello meno importante e così via. Solo perché puoi scattare una foto, non significa che ti sia utile. Terzo, stanno copiando materiale protetto da copyright e questo è un no-no, per il consumo di massa, come YouTube o messaggi simili a cui finiscono. Infine l'aula non è generalmente considerata uno spazio pubblico, nemmeno nelle università pubbliche (basta consultare numerosi casi giudiziari) e quindi non si ha mano libera nel fotografare persone senza il loro permesso. Infine, questo è principalmente causato da un istruttore indeciso. Sei lì per impostare il tono e stabilire le regole, non per preoccuparti dei "sentimenti feriti" ma per assicurarti di avere un'atmosfera in classe che favorisca l'apprendimento e l'insegnamento in modo efficace.

Non dare per scontato che tutti imparino meglio nel modo in cui funziona meglio per te. So che prendere appunti aiuta molte persone, ma per me è un disastro. Posso pensare e ascoltare, o scrivere, ma non entrambi contemporaneamente. Se sto scrivendo in una conferenza, non sono assolutamente impegnato in nient'altro che la copia acritica. Ho capito molto di più nei corsi universitari di teoria dell'informatica che ho seguito nei miei 50 anni, con una fotocamera digitale in mano, che nei corsi universitari di matematica che ho seguito nella tarda adolescenza prima che esistessero le fotocamere digitali, quando ero costretto a prendere appunti.
Ciò potrebbe rivoluzionare completamente sia l'insegnamento dell'informatica che quello della matematica. Il semplice dispositivo come una fotocamera digitale, fa tutto. Yei!
Temo che tu sia davvero preso dall'errore di taglia unica. Per uno come me, che non può davvero ascoltare e pensare mentre scrive, in certi tipi di lezioni, una macchina fotografica digitale fa un'enorme differenza. Non sto affermando che una fotocamera digitale aiuterebbe tutti gli studenti in tutti i tipi di lezioni.
Sto votando perché credo che scattare foto in classe distragga sia l'istruttore che gli altri studenti. La risposta è semplicemente non permetterlo.
Nessuna domanda a riguardo. Il problema della fotocamera è irrilevante nel processo educativo e piuttosto distrae. La disponibilità di risorse, numerosi libri di testo e ausili visivi per le persone che credono che la partecipazione passiva (guardare video) sia per loro sono tutti indicatori che il problema della fotocamera è irrilevante.
Anch'io non sono d'accordo. A meno che non influisca sulla capacità di insegnamento del professore o sull'apprendimento di altri studenti, non credo che a un professore dovrebbe importare. Dopotutto, li paghiamo per insegnarci e spetta allo studente imparare in qualunque modo sia meglio per loro.
Anch'io non sono d'accordo. Essendo una persona con una grave sindrome del tunnel carpale, detesto qualsiasi tipo di scrittura manuale. Di tanto in tanto usare il mio telefono per scattare una foto è destinato a distrarmi molto meno (e probabilmente quelli intorno a me) che stare seduto con il mio laptop aperto a scrivere note. (e sì, il mio tunnel carpale fa meno male quando sto digitando, anche se questo è probabilmente ciò che contribuisce alle mie condizioni, ma scattare foto no!)
Mentre sento che gli studenti che scattano foto alla lavagna nera / bianca di solito dimostrano di non aver seguito l'insegnante, mi oppongo comunque alle restrizioni sui dispositivi elettronici in classe, per innumerevoli ragioni. Non ultimo di questi è che molte persone li usano per prendere appunti o per visualizzare gli appunti delle lezioni, i diagrammi di un libro di testo o anche per cercare termini che non capiscono.
L'ironia di alcune di queste discussioni è che mi piacciono le lezioni dal vivo. Mi piace essere fidanzato e pensare a quello che viene detto. Quando si lavora su un problema alla lavagna, cerco di risolverlo da solo e di vedere dove sta andando il docente. Se non capisco, voglio fare una buona domanda - e di solito quando non capisco ci saranno altre persone che non capiscono ma non chiedono. Ho solo bisogno di quella fotocamera in modo da non dover smettere di prestare attenzione per scrivere note.
Quando ero al college gli insegnanti hanno vietato l'uso in classe dei telefoni cellulari (tranne nei casi di chiamate particolarmente importanti, dove lo studente avrebbe dovuto lasciare l'aula per rispondere alla chiamata), e sono abbastanza certo che non sia l'unico uno nel mio paese ad adottare questa politica.
Onestamente, questo mi sembra più uno sproloquio che una risposta. Anche se sono d'accordo con alcuni punti, non posso davvero dire di essere d'accordo con l'intero e il tono con cui è scritto.
Non credo che questo risponda alla domanda. Se si desidera porre una domanda e una risposta, il sito lo consente: "Gli studenti dovrebbero fotografare la lavagna su cui sta scrivendo l'istruttore?" con la tua risposta.
Questa domanda non ha ** niente ** a che fare con gli studenti che "toccano il loro dispositivo" come distrazione dalla classe. Anche se alcuni studenti provano a scattare foto in sostituzione del prestare attenzione, come suggerito in un altro commento, non è _non_ ciò di cui parla l'OP qui. Piuttosto, si tratta di studenti che effettivamente utilizzano questi nuovi dispositivi come _tools_ e _aiuti al loro apprendimento_. Non tutti coloro che usano uno smartphone lo usano come distrazione.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...