Domanda:
Professori / insegnanti che rispondono solo a una parte della mia email
Diamundo
2018-01-11 19:20:34 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sono uno studente di scienze informatiche da 4 anni, a prescindere, e la mia esperienza con l'invio di email a insegnanti / professori (insegnanti d'ora in poi) è stata di due casi:

  • rispondono a tutta la mia email
  • leggono l'ultima frase o paragrafo e rispondono.

In genere, se un insegnante rientra in una di queste categorie, rispondi sempre in questo modo.
Tuttavia, per me è piuttosto frustrante ricevere un'email di risposta (entro 5 minuti, un'ora, un giorno) con una risposta, a un solo punto, e poi dover rispondere per posta con le altre mie domande , rimuovendo una domanda alla volta.

Da notare: le mie e-mail sono sempre molto rispettose, scritte in modo ordinato e senza errori di ortografia o di altro tipo.

Cosa posso fare per ottenere una percentuale più alta di risposte alle domande per email?

Le tue email di richiesta non dovrebbero essere più di un paragrafo.
Invia più email.Questo non è un problema solo con insegnanti / professori ma ovunque.Onestamente, alcune persone sembrano non preoccuparsi nemmeno di ricordare ciò che hanno appena letto.Quindi non fare più di una domanda.
Per quello che vale, lo incontri anche con persone nel mondo degli affari.È una questione di posta elettronica, non accademica.Imparare ad affrontarlo ora è un'abilità importante, non importa quello che fai nella tua vita a meno che non finisci per non usare spesso la posta elettronica nella tua vita quotidiana (ed essendo uno studente di informatica, trovo che ... improbabile ...)
@DonQuiKong Per esperienza personale, sia l'invio che la ricezione se qualcuno, senior o junior, invia più email in un breve periodo di tempo, alcuni destinatari sono molto più propensi a rispondere solo all'ultima "unità" rispetto a un'e-mail ben strutturata.
Correlati: [Perché gli accademici spesso scrivono risposte e-mail molto brevi?] (Https://academia.stackexchange.com/q/59237/4140)
È difficile dirlo senza vedere le e-mail (cosa che ovviamente non vogliamo) ma potrebbe esserci un elemento di aspettarsi che tu faccia di più per cercare di rispondere alle tue domande.Dopo quattro anni ci si aspetta che tu faccia di più per scoprire e meno chiedere.Forse stai chiedendo troppe cose che secondo loro dovresti essere in grado di rispondere a te stesso con maggiore sforzo.In alcuni casi potrebbero non rispondere a tutti i tuoi punti perché ritengono che il punto a cui hanno risposto sia sufficiente per farti capire il resto da solo.
(Non in Academia) FWIW, ho sempre dettagliato le mie e-mail.Sembra sciocco, ma attira l'attenzione sui singoli punti.
Fai le tue domande numerate.
@DavidRicherby non in pochi minuti.Dopo che hanno risposto o ignorato l'ultimo.
@DonQuiKong Grazie per aver chiarito.Devo aver avuto l'idea di più email in pochi minuti dalla risposta di origimbo al tuo commento.La tua proposta potrebbe essere ancora un po 'fastidiosa, dal momento che sarebbe impossibile stimare in anticipo quanto tempo impiegherebbe la conversazione e-mail e le conversazioni faccia a faccia tendono ad essere molto più veloci delle e-mail.Ma certamente non mi sentirei come se fossi spam, quindi ho cancellato quel commento.
@DavidRicherby se rispondi a tutte le domande non te lo farei mai.Ma purtroppo non tutti lo fanno.
Benvenuto sulla Terra.** MOLTE ** di persone lo fanno, alcune per ragioni peggiori di altre.Vai avanti e fai una domanda in due parti su StackOverflow ("Perché X accade? Come posso fare in modo che Y accada invece?") E guarda tutti ignorare la prima metà della tua domanda.
Una risposta così parziale è almeno migliore di quella che a volte provo con una persona: "Potremmo fare A con la conseguenza B, oppure potremmo invece fare C con la conseguenza D. Cosa suggerisci?"- "Sì, fallo"
FWIW esiste in tutti i settori che ho conosciuto.Quando invio richieste di supporto tecnico ai fornitori, ad esempio, invio frequentemente domande separate come e-mail separate (o ticket di supporto) poiché anche se numerando le mie domande spesso trovo che solo una riceverà risposta e la considereranno come se avesse risolto la mia domanda.
La concisione aiuta.
Sei fortunato che l'insegnante legga almeno una frase.Una volta ho ricordato a un insegnante che aveva ancora un oggetto che gli avevo prestato e lui ha risposto con "la tua posta non ha allegati".Non ha letto una sola parola, ha risposto subito.
Oltre a 1. ** numerazione **, cerca di includere anche 2. ** alcuni elementi in grassetto ** o altra formattazione, in modo che la tua e-mail possa essere letta a diverse velocità e i punti importanti risaltino facilmente.
Nove risposte:
#1
+95
henning -- reinstate Monica
2018-01-11 19:44:22 UTC
view on stackexchange narkive permalink

I professori sono impegnati e ricevono molta posta (> 100 al giorno, senza contare gli invii di massa). È razionale per loro sfogliare i saluti e le parti introduttive fino alla fine, dove di solito trovi "l'essenza". Ovviamente, questo filtro è veloce ma imperfetto.

Per assicurarti di ottenere una risposta a tutte le tue domande, scrivi email molto brevi e molto chiare. Metti anche in chiaro come il giorno cosa vuoi che faccia l'intervistato. Infine, non preoccuparti di fare domande a cui puoi semplicemente cercare la risposta:

Caro professor Foo,

questa è la nostra discussione dopo l'ultimo seminario su FooBar .

  1. Devo consegnare il mio saggio prima o dopo l'ultima sessione? Non sono riuscito a trovarlo nel programma.
  2. Mi chiedevo anche se potresti consigliare un libro di testo su BarBaz.

Cordiali saluti

Foo Baz

Non puoi fare di più. Se ricevi ancora risposte parziali, scrivi un'altra mail solo sugli elementi rimanenti (come fai tu).

Il corto è importante.Ho visto (e di cui sono stato colpevole in passato) e-mail piene di lanugine educate e prolisse, che finisce per essere solo roba noiosa da attraversare per trovare il contenuto reale.Ho scoperto che ottieni risposte molto migliori con un formato descritto in questa risposta.
E quando invii messaggi di posta elettronica a chi non ha risposto in modo particolarmente eclatante, limitati a una singola domanda e potenzialmente in ** grassetto ** le parti importanti.
Nella mia esperienza (non accademica), è utile utilizzare domande * numerate *.
@TRiG Questa è una buona idea, e in realtà intendevo numerarli.(Modificato ora.)
+1 per numerare direttamente le domande.Come assistente tecnico, odiavo dover analizzare i paragrafi in cui la domanda effettiva era intervallata dal paragrafo tra frasi di riempimento, scuse per la stupidità, qualifiche / giustificazioni per la domanda, ecc. Con un sistema numerico, il mio cervello viene automaticamente messo in modalità elenco di controllo eSono indotto a rispondere direttamente a ciascuna domanda nella mia email di risposta.
Ho provato a numerare i punti per le persone che notoriamente rispondono solo a 0 o 1 domanda.Non ha funzionato.
@DonQuiKong Quando succede, invio nuovamente la stessa email ESATTA, ma con le domande senza risposta in grassetto e in rosso.Ho dovuto inviare la stessa email tre volte prima, ma poi non ho più quel problema con quelle persone.
Penso che la numerazione sia in realtà la parte * più * importante di questa tecnica.Non solo fornisce al destinatario un modello letterale per seguire i numeri per la risposta, ma costringe il mittente ad analizzare attentamente le sue domande.Può anche essere utile richiamare in modo specifico il numero di domande nella tua email, ad esempio da un'e-mail che ho ricevuto: "Mi dispiace, ma ho dimenticato di porre tre domande nella mia e-mail precedente".seguito da un elenco enumerato.Questa tecnica funziona anche per altri tipi di comunicazione.Ma NB alcune persone risponderanno solo 1 domanda alla volta, indipendentemente da come lo chiedi.
@1006a, l'unica cosa che ha funzionato per me è stato inchiodarlo alla domanda più importante e capire / indovinare il resto.Oh.E chiamando.Chiamare le persone funziona.
@MikeA.http://phdcomics.com/comics/archive.php?comicid=1047 continua ad essere rilevante.
"Mi chiedevo anche se potresti consigliare un libro di testo su BarBaz."risponde con un Sì / No."Per favore, consiglia un libro di testo su BarBaz."è più diretto."Mi stavo anche chiedendo ..." aggiunge poco.
@chux è vero, ma per me sembra un po 'brusco essere ancora educato.
Breve è importante, scontato, ma quell'esempio di posta elettronica sembra piuttosto scortese (almeno, lo sarebbe nel mio paese).Nessun "per favore", no "grazie per il tuo tempo", solo un saluto e domande ... Mi dà l'impressione che il tuo professore sia il tuo cane, o che sia lì solo per fornire risposte come un oracolo.Ovviamente non credo che al mittente piacerebbe dare questa impressione.
#2
+45
user168715
2018-01-12 09:25:23 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Mi sono reso colpevole di questo genere di cose.

Le email che ricevo possono essere tassonomizzate approssimativamente in due categorie:

A. Quelle a cui posso rispondere rapidamente mentre sono in fila da Starbucks, seduto sull'autobus, in attesa dell'inizio di una proposta di tesi in ritardo, ecc. Queste email di solito ottengono una risposta molto rapida da me.

B. Quelli che mi richiederanno di sedermi e dedicare molto tempo a una risposta. Questi vanno in una coda prioritaria e ho le migliori intenzioni di cercare di rispondere rapidamente, non appena rispondo per la prima volta alle e-mail delle agenzie di finanziamento e dell'amministrazione scolastica; finire la proposta di sovvenzione o il documento in scadenza la prossima settimana; finire quella recensione del giornale in ritardo su cui l'editore mi ha molestato; scrivi quella lettera di raccomandazione per quell'altro studente; rispondere all'e-mail del mio collega su una discrepanza che hanno trovato in uno dei miei vecchi documenti; prepara la lezione per la lezione di domani, .........

Quindi, sono in fila da Starbucks e ricevo una tua email con un elenco di domande:

  1. Quando deve scadere il compito 3?
  2. Ho problemi con il problema 6. Qui ci sono 3 pagine di lavoro scritto male. Potete aiutarmi a trovare il problema?
  3. Siamo autorizzati a lavorare in team sul problema 7?

Ora, potrei considera l'intera email come una categoria B e ti ricontatterò con risposte complete a tutte e tre le domande in poche ore, giorni, settimane, ... Oppure sparo un'e-mail di categoria A rispondendo solo alle parti 1 e 3, presumendo che mi chiederai di nuovo della parte 2 se è importante per te, o con l'intenzione (forse fuorviante) di ricordarti di rispondere all'ultima parte qualche tempo dopo.

Qual è la soluzione?

  1. Prova a inviare email contenenti solo una domanda per email;

  2. Se devi includere più domande, assicurati che siano tutte domande di categoria A.

  3. Se ricevi una risposta con una risposta solo parziale, invia di nuovo un'email sulle parti mancanti.

#3
+11
AlwaysLearning
2018-01-12 01:26:25 UTC
view on stackexchange narkive permalink
  1. Sii breve. Tieni presente che anche i professori hanno una vita e la verbosità costa loro tempo. (Inoltre, è difficile gestire email lunghe sui dispositivi mobili e sì, anche i professori usano quelle!)

  2. Nella prima riga dell'email , indica cosa ti serve e quando. Ad esempio, "Salve professore, ho tre domande sul compito che hai impostato per ECON302. Le dispiacerebbe rispondere entro mercoledì 4 aprile così ho tempo per completare il compito? Le domande sono di seguito. Grazie."

(Riguardo al n. 1, da molto tempo utente di posta elettronica ho notato un cambiamento culturale in ciò che rappresenta un'e-mail. Un tempo era come un promemoria o una lettera. Ora, è più simile a un messaggio di testo. Sono sicuro che l'ascesa dei dispositivi mobili abbia qualcosa a che fare con questo.)

Utilizza la riga dell'oggetto dell'e-mail e la prima frase del messaggio. Oggetto: Econ302 è previsto per il 6 aprile o successivamente? è meglio di Oggetto: domanda (H / t al forum sul sovraccarico.)
... ma poi ripeti la domanda nel corpo!
#4
+4
tom
2018-01-12 01:08:17 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho riscontrato questo problema sia all'interno che all'esterno del mondo accademico. Ho trovato successo nel porre una sola domanda per e-mail / testo / post / messaggio istantaneo. Ciò garantisce che le risposte non vengano diluite e che nessuna domanda venga persa.

Di solito non invierò ulteriori domande finché la precedente non avrà già ricevuto risposta. Questo mi impedisce di essere "spam" e aiuta anche nel caso in cui una risposta cambi la natura delle mie domande di follow-up. Mantiene anche le mie domande "modulari", nel caso in cui voglio ruotare le mie domande tra professionisti, assistenti tecnici, ecc.

Non vorrei ricevere molti messaggi singolari.Se qualcuno ha 3 domande da farmi, mi aspetto che scriva quelle 3 domande in un unico messaggio.
#5
+4
user83564
2018-01-12 04:38:59 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Questa è una forma molto comune di problemi di comunicazione. Ripeti semplicemente le tue domande iniziali, eventualmente con una maggiore enfasi su ciò che viene chiesto.

Inoltre, è possibile che il tuo insegnante abbia deciso di ignorare la tua domanda, semplicemente perché non rientrano nella categoria di le domande hanno lo scopo di aumentare la tua comprensione del materiale. Tali domande sono:

  • C'è qualche problema se non invio i miei compiti prima delle 10:00? (Sono stato molto tentato di rispondere che se nessun compito viene inviato entro le 10:00, Planet Earth lo farà cessare la sua rotazione assiale, ma fortunatamente per noi il Sole è già in cielo alle 10.00).
  • Cosa devo fare per aumentare il mio grado?
  • Posso ottenere un voto?
  • Posso ottenere un voto migliore, per favore?
  • Quale voto otterrei se dedicassi un'ora in più ogni settimana al tuo argomento?
  • Quanto un'assenza penalizzerà il mio voto?
  • Se oggi non svolgo i compiti e non riesco a sopportare i compiti difficili 4 settimane fa, posso comunque ottenere un 4 completo?
  • Ho bisogno di un 4 per questa classe. (Ero tentato di rispondere: e ho bisogno di un programma per eseguire la scomposizione in fattori primi di 265 bit sotto il secondo, ti darà un 4 se mi procuri un programma del genere).

Pertanto, le probabilità sono che se la domanda è amministrativa (e coperta dal Syllabus) o relativa al voto, viene ignorata.

+1 Sebbene l'esempio possa essere eccessivamente prolisso, vale la pena di comprendere il punto qui.In qualità di istruttore, francamente non mi importava se i miei studenti prendessero un voto inferiore a quello che volevano.Quello che mi importava è se hanno lavorato abbastanza duramente per capire il materiale abbastanza bene da essere molto ben preparati per l'esperienza post-laurea.Gli studenti possono attribuire un'enfasi molto elevata ai voti, ma spesso i voti non hanno un impatto sulla vita post-laurea quanto la forza delle loro capacità, e quindi mi sono preoccupato abbastanza di loro abbastanza da concentrarmi su ciò che probabilmente è davvero meglio per loro nellungo termine.Non voti.
Dove vivo io c'è un gran numero di grandi aziende.Il loro approccio di assunzione è che fanno un'offerta a ogni studente superiore a 3 GPA.Funzionano come una macchina mangia-uomini, non si preoccupano molto delle abilità o delle conoscenze.Lo sfortunato 2.98 GPA probabilmente entrerà a far parte di una piccola azienda e lotterà o farà carriera in un campo completamente diverso.Questo è il motivo per cui gli studenti universitari si preoccupano davvero dei voti e non c'è niente di più importante dei voti per loro.
#6
+3
einpoklum
2018-01-15 04:36:12 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Esegui una delle seguenti operazioni:

  • Invia un'e-mail per domanda o richiesta (spesso impraticabile poiché sembra fastidioso ricevere 5 e-mail consecutive dalla stessa persona e relative all'avvio).
  • Prova a venire in orario d'ufficio o anche a programmare telefonate, se questa è un'opzione.
  • Inizia la tua email con una sorta di "riepilogo esecutivo", ad esempio "Vorrei fare due domande e fare una richiesta", quindi spiega tutto ciò di cui hai bisogno.
  • Termina la tua email dicendo che saresti felice se potessero rispondere alle tue domande N o rispondere ai punti da 1 a 3 sopra o qualcosa in tal senso, in modo che se leggono solo la fine dell'email dovranno leggere di più.
#7
+3
Dan Romik
2018-01-20 08:40:35 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Cosa posso fare per ottenere una percentuale più alta di risposte a domande per email?

Il tuo post qui è un buon esempio di ciò che stai facendo sbagliato: è troppo prolisso e contiene molte informazioni che non sono necessarie per rispondere alla domanda. Ecco quanto potresti farcela senza sacrificare nulla di importante:

Sono uno studente. Quando mando email ai professori, spesso rispondono solo a ciò che ho detto nell'ultima frase o paragrafo. Le mie e-mail sono sempre rispettose, scritte in modo ordinato e prive di errori. Cosa posso fare per ottenere una percentuale più alta di risposte alle domande per email?

Ciò illustra il principio secondo cui l'email dovrebbe avere un segnale di - rapporto rumore possibile . Penso che questo contribuirà notevolmente a migliorare il tasso di risposta.

I suggerimenti forniti in altre risposte per numerare le tue domande e limitare il numero di domande al minimo assoluto (idealmente, una per email) sono anche eccellenti.

#8
  0
beldaz
2018-01-16 03:38:51 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non dimenticare di osservare qualunque guida abbia fornito il tuo istruttore sulla comunicazione. Personalmente non mi piace rispondere alle e-mail individuali degli studenti su cose che tutti gli studenti trarrebbero da sapere, e chiedo agli studenti di porre domande sul nostro forum online tranne che per questioni personali. Tuttavia, ricevo molte email generiche che riempiono la mia casella di posta, quindi hanno una priorità inferiore.

#9
  0
Aventinus
2018-01-18 17:15:48 UTC
view on stackexchange narkive permalink

TL; DL: sii molto conciso. Aggiungi una frase TL; DR all'inizio dell'email.


leggono l'ultima frase o il paragrafo e rispondono.

C'è il tuo problema. Come altri hanno già detto, gli accademici sono incredibilmente occupati e ricevono ~ 100 e-mail al giorno. La maggior parte di loro non avrà il tempo di leggere paragrafi di testo.

Come risolvere questo problema:

  1. Impara a essere molto conciso. La maggior parte delle e-mail può essere ridotta a meno di un paragrafo. È comprensibile se non puoi farlo facilmente in questo momento, ma puoi migliorare.

  2. Aggiungi una parte TL; DR, proprio come ho aggiunto in questa risposta , soprattutto se pensi che sia importante spiegare molti dettagli. Questo è quello che faccio con il mio supervisore e lo apprezza.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...