Domanda:
Come comportarsi con gli studenti che lasciano la classe per 10 minuti durante la lezione?
Moa
2014-10-25 01:17:40 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Nelle classi da matricola in cui insegno (la classe è di 30-35 studenti), alcuni studenti uscivano dalla classe per 10-15 minuti e tornavano. Il tempo di lezione è di 1 ora e 15 min. Questo interrompe sempre.

Ho già chiesto alla classe che questa è una cattiva etichetta di classe, hai 15 minuti tra le lezioni per fare quello che vuoi, quindi se lasci la classe durante la lezione per favore non farlo ritorno. Eppure lo fanno ancora.

Qualcuno sta affrontando una situazione simile? e come lo affronti?

Chiarimento: ho chiarito in classe che se hai bisogno di partire, per favore informami in anticipo. Oppure, se soffri di una condizione medica che richiede di andartene regolarmente, fammelo sapere. La mia domanda non riguarda questi casi

Devo dire che non tutti gli studenti hanno il lusso di poter fare quello che vogliono per 15 minuti dopo le lezioni. A volte mi ci vogliono 15 minuti interi solo per andare a piedi alla mia prossima lezione.
Quanto dista il bagno / toilette dall'aula? È per questo che ci vuole così tanto o sono pause per fumare?
Per chiarimenti, credo che la domanda dovrebbe anche indicare se la presenza in classe è obbligatoria per raggiungere qualche obiettivo, oppure volontaria. Ciò può avere un effetto significativo su quanto ti puoi permettere di dissuadere gli studenti dal frequentare il corso. Inoltre, è il fatto che qualcuno sta lasciando la stanza e sta tornando (cosa che trovo discutibile - gli adulti dovrebbero essere in grado di farcela; da quello che ho visto, è comune anche nelle conferenze e negli incontri di lavoro), o * come * lo fanno che sembra essere così interruttivo per te?
Come si "interrompe"?
@CapeCode Le porte delle stanze sono nella parte anteriore della classe vicino al tabellone. Qualcuno sta camminando verso la porta sarà fonte di distrazione, lo stesso quando tornerà.
In che paese si trova?
Per me è molto importante se lo studente si sforza di essere il più discreto possibile, data la disposizione fisica della stanza. Ad esempio, se sto conducendo una discussione in classe e uno studente cammina davanti a me mentre esce dalla stanza, tenendo in mano il cellulare, è inaccettabile e lo chiamerei per questo. Ma se la studentessa è incinta e ha bisogno di fare pipì ogni 30 minuti, e sgattaiola fuori lungo un corridoio laterale nel modo più discreto possibile, non vedo come potrei obiettare.
La frequenza di @O.R.Mapper contribuisce al 5% del voto, lo prendo all'inizio o alla fine del corso. Può essere una possibile soluzione iniziare a prenderlo in momenti casuali ?!
La loro perdita. A meno che non stiano camminando su una scrivania o qualcosa del genere.
Ricordo di aver avuto una lezione che si è conclusa molto poco dopo l'inizio di un'altra lezione, e avrei dovuto partecipare a entrambe. Ho pensato che fosse meglio lasciarne uno 10 minuti prima (in silenzio, scegliendo un posto vicino all'uscita) che entrare negli altri dieci minuti in ritardo. Ovviamente se le persone prendessero una pausa sigaretta durante la tua lezione, sarebbe molto scortese.
Vorrei semplicemente chiudere a chiave la porta e considerarla una lezione: non si torna indietro se te ne vai. Tuttavia, questo potrebbe essere un altro dei motivi per cui non ho mai e non insegno mai.
Potrebbe esserci un malinteso sul concetto della lezione sul tuo sito. Quando studiavo, le lezioni erano aperte e non obbligatorie, quindi tutti potevano entrare e uscire come desideravano. Qualsiasi tentativo di limitare tale libertà sarebbe contrario alla cultura accademica.
Informazioni mancanti: in che paese si trova, quale materia insegni, qual è il tuo stile (metodo socratico? Lezione dalla lavagna? Diapositive? Orale? Dal libro di testo?) Quanto sono coinvolti i tuoi studenti? Il tuo stile è noioso o coinvolgente? Hai chiesto loro suggerimenti sul formato della lezione e sulle pause? invece di cercare di forzare qualcosa su di loro. Perché non chiedere * loro * prima di chiedere qui?
@Trylks quando ero uno studente in scambio in Danimarca, un insegnante lo faceva precisamente 3-5 minuti dopo l'inizio della lezione.Abbiamo assistito a uno o due casi in cui una persona è arrivata un po 'in ritardo, ma è stato piuttosto imbarazzante interrompere la conferenza e bussare alla porta, quindi non lo hanno mai più fatto.
Otto risposte:
#1
+130
Nate Eldredge
2014-10-25 02:50:06 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Le risposte esistenti mi sembrano estreme. Non credo che qui sia necessaria una sorta di "politica di lasciare la stanza" draconiana. Suggerirei quanto segue:

  • Per gli studenti che escono occasionalmente: Ignoralo. Sono adulti e talvolta le cose nella loro vita possono avere una priorità più alta della tua classe (es. andare in bagno, malessere, emergenze familiari, ecc.). Se ti distrae, beh, affrontalo. È un'aula, non un funerale, e tu sei un professionista. Fai un respiro e torna a insegnare.

  • Se vedi uno studente in particolare che esce spesso: Parla con lui in privato per vedere se le cose vanno bene. Possono avere circostanze speciali che non conosci (la malattia cronica è una possibilità distinta). Una volta che conosci la loro situazione, potresti essere in grado di offrire suggerimenti specifici che ridurranno l'interruzione e / o li coinvolgeranno maggiormente nella classe.

  • Se, dopo aver parlato con loro, sei convinto che stanno semplicemente uscendo dal rancore e non si fermeranno: Segui la politica del tuo istituto sugli studenti che disturbano. Il presidente del tuo dipartimento dovrebbe ricevere ulteriori indicazioni. Alla fine potrebbe essere necessario eliminarli dalla classe.

Una breve pausa nel mezzo di una lezione di 75 minuti è un'idea ragionevole, ma la terrei molto Insomma: forse 1-2 minuti, abbastanza per alzarsi e allungarsi, non di più. Non dovrebbe ridurre in modo significativo la quantità di tempo che gli studenti dedicano al compito. (Altrimenti, come accennato in precedenza, potresti incontrare problemi con le autorità del tuo istituto perché la tua classe non fornisce tutto il tempo di insegnamento promesso dal numero di ore di credito. Inoltre, alcuni studenti lo vedranno come tempo perso e se ne risentiranno). tuttavia, interrompi la lezione con un altro tipo di attività produttiva (discussioni in piccoli gruppi, risoluzione di problemi, ecc.).

Non credo sia appropriato svergognare pubblicamente gli studenti per una cattiva etichetta o escluderli dalla classe se se ne vanno. Punirai ingiustamente gli studenti che hanno legittimamente bisogno di uscire di casa per qualche minuto e chiunque lo faccia per dispetto o noia ne sarà ulteriormente alienato.

Non potrei essere più d'accordo con questo - in particolare per quanto riguarda la malattia, ecc. Anche se uno studente sembra in buona salute potrebbe soffrire di attacchi di ansia o problemi digestivi, o anche trombosi che richiederebbe certamente di muoversi regolarmente! Non vergognare mai uno studente senza conoscere le sue circostanze, potresti fare molto male. Forse chiedere a persone che sanno di dover regolarmente andarsene, di sedersi negli angoli posteriori?
Risposta molto buona, tranne forse per la parte "usa tutti i 75 minuti". Nella mia esperienza, molti studenti (per non parlare di altre persone, come i professori) non possono o non vogliono concentrarsi efficacemente per un tempo così lungo e ininterrotto. Una pausa di 10 minuti nel mezzo potrebbe effettivamente ottenere _più_ apprendimento.
@Thomas: Potrebbe, ma in molti luoghi questa non è una decisione che l'istruttore ha l'autorità di prendere. Il punto è che, invece di includere una lunga pausa durante la quale gli studenti non stanno facendo nulla, puoi interrompere il tempo facendogli fare qualcosa di diverso. La mia sensazione è che questo sarà più efficace di 75 minuti di lezione, con o senza una pausa di 10 minuti.
Sono d'accordo di aver tenuto lezioni per più di 1 ora in cui non mi concentro davvero, ma nel bene e nel male questo rientra negli standard. Le mie lezioni di 3 ore avevano 10 minuti ogni ora (ma erano una versione accelerata di 3 lezioni da 50 minuti quindi c'è quello) ma ho avuto lezioni fino a 80 minuti senza interruzioni.
@djechlin e altri: Beh, ci vuole un buon insegnante e una buona struttura della lezione per fare in modo che una lezione di 75 minuti valga il tempo. Abbiamo lezioni di 100 minuti qui e, come docente o assistente, devo confessare che non è un lavoro facile, ma si può fare. Da studente, ero ben noto per essermi semplicemente addormentato in alcune lezioni, perché il modo in cui era fatto era al di là delle mie capacità. Tuttavia, non incoraggerei interruzioni sistematiche nelle lezioni, poiché è molto difficile fare una pausa del genere abbastanza breve.
@NateEldredge Dove un professore o docente non ha l'autorità di interrompere la lezione per cinque-dieci minuti e dire "okay, pausa di stretching"? Corea del nord?
@TylerH: Non ho trovato una politica ufficiale, ma sono abbastanza sicuro che la mia istituzione (americana, pubblica) la disapproverebbe. Di recente siamo stati avvertiti di garantire che le nostre lezioni si incontrassero ogni giorno programmato. Con due lezioni di 75 minuti a settimana, una pausa di 10 minuti in ciascuna classe equivale a cancellare due settimane intere di lezioni in un semestre. Penso che 1 minuto suoni come una pausa di stretching. 10 minuti sono più come una "pausa fumo" e possono creare la percezione che l'istruttore non abbia voglia di preparare una lezione completa di materiale.
@NateEldredge Sono d'accordo che 10 minuti sono piuttosto lunghi per una lezione da 1 a 2 ore, ma penso che da due a cinque sia abbastanza ragionevole. Permette alle persone di allungarsi, magari prendere acqua se c'è una fontana fuori dall'aula, fare pipì se * davvero * devono, controllare / recuperare appunti, fare una domanda al professore su qualcosa senza aspettare che diventi del tutto irrilevante / dimenticato, consente agli studenti di controllare i loro telefoni, li aggiorna e la loro attenzione si estende per quando "riavvii" la classe, ecc. I vantaggi sono una miriade!
#2
+32
Jukka Suomela
2014-10-25 01:47:40 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Fai una pausa di 10 minuti nel mezzo della lezione. (Ad esempio, lezione di 35 minuti + pausa di 10 minuti + lezione di 30 minuti = 1 ora e 15 minuti in totale.)

1 ora e 15 minuti è troppo senza interruzioni. Ci sono molti studi che dimostrano che gli studenti non prestano veramente attenzione alle lezioni più che per circa 20-30 minuti all'inizio della lezione (e per un breve periodo di tempo prima che la lezione finisca), quindi dicendo tutti a prendersi una pausa di 10 minuti è probabile che migliori i risultati di apprendimento (anche se hai un po 'meno tempo per insegnare).

Stai riducendo il numero di crediti in questo modo per quel corso! Non puoi buttare 20 minuti di distanza dal tempo ufficiale della classe a settimana
@Moa: Non ottieni crediti per essere seduto in una classe, ottieni crediti per imparare cose.
Consentire agli studenti di andarsene nel mezzo della classe potrebbe disturbare l'orario di lezione. Avranno bisogno di 5-10 minuti dopo quella breve pausa per tornare in classe, uno per uno ... Come dovrebbe un istruttore controllare gli studenti che tornano in classe esattamente in quel momento di pausa? Quindi potrebbe avere problemi con l'organizzazione della classe dopo quella pausa. In questo modo, perderà circa 20 minuti della sua lezione. Penso che gli studenti delle matricole siano cresciuti abbastanza da sedersi un'ora in classe e prestare sufficiente attenzione al contenuto.
Caro Jukka, questo è un sistema di ore di credito. Devi tenere lezioni per un certo periodo di tempo alla settimana. Non farlo significa che non stai facendo il tuo lavoro.
@Moa: Non hai la libertà di fare un uso più efficace (= migliori risultati di apprendimento) del tempo che ti viene assegnato per le tue lezioni?
@EnthusiasticStudent: Non è così difficile. Ad esempio, la prima lezione inizia alle 10:15, termina alle 10:50, la seconda inizia alle 11:00, termina alle 11:30, questo è tutto. Tutti sono lì in tempo per la seconda lezione, proprio come sono arrivati ​​in tempo per la prima lezione.
@JukkaSuomela Mi piace l'idea, ma chi garantisce che * Tutti siano lì in tempo per la seconda lezione *?
@EnthusiasticStudent: Lo stesso ragazzo che garantisce che tutti siano presenti in tempo per la prima lezione. Ogni studente è ovviamente responsabile di assicurarsi di essere lì in tempo per la lezione.
E sì, ovviamente a volte alcuni studenti arrivano un po 'in ritardo, ma gestire questo non è realmente correlato alla rottura. Una cosa che aiuta è che tu come docente rispetti il ​​programma. Inizi la lezione esattamente quando dovrebbe iniziare. Di solito gli studenti si sentono un po 'imbarazzati se arrivano tardi e disturbano la lezione; la prossima volta presteranno maggiore attenzione al programma.
Quasi sempre includo una pausa nel mezzo di una lezione di 75 minuti, ma non è necessario che siano 10 minuti per essere efficace, per gli studenti che ho. Solo 2-3 minuti funzionano bene. Ricomincio all'orario annunciato anche se alcuni studenti non sono ancora tornati. Ad ogni pausa incoraggio fortemente gli studenti ad alzarsi, anche se non vanno da nessuna parte. La pausa sembra fare una differenza significativa nella loro capacità di concentrarsi durante la seconda metà di una lunga lezione.
+1 per il primo paragrafo, -1 per il secondo (quindi 0 netto); Trovo che le lezioni di 1,25 ore siano abbastanza facili da sostenere. Tuttavia, soprattutto per lezioni più lunghe (ad esempio lezioni estive di 4 ore o lezioni notturne di 2-3 ore), una breve pausa può essere molto rigenerante.
_1h 15 min è troppo senza interruzioni - [citazione necessaria]
Trovo letteralmente spaventoso che sembrano esserci università in cui un istruttore non può decidere da solo se fare una breve pausa in classe o meno.
@xLeitix Se aggiungi una pausa e finisci più tardi, la pausa prima della lezione successiva potrebbe essere consumata semplicemente andando nell'altra aula e gli studenti potrebbero non avere tempo per rilassarsi prima di quella.
@JeffE ha (forse accidentalmente) ragione: potresti fornire un riferimento sul lasso di tempo. IIRC ci sono studi (con adulti) che dimostrano che i tempi di lezione superiori a 45 minuti sono per lo più inutili.
@JeffE [Citation Provided] (http://ixil.izt.uam.mx/pd/lib/exe/fetch.php/ib:modconduccion:the_change_up_in_lectures.pdf) Sembra che 15-20 minuti siano quanto tempo puoi passare prima il tuo cervello si spegne. Non dico che 1h15 sia troppo lungo, ma sta aumentando in termini di fuga di cervelli. La maggior parte delle mie lezioni che ho seguito si prendono sempre una pausa a metà percorso per 5 minuti per le sessioni di 1,5 ore o ogni 50 minuti per le sessioni più lunghe.
Le lezioni di Quando-ero-uno-studente duravano 2 ore ciascuna. Non dovrebbe essere un problema, a meno che tu non faccia un monologo monotono di 2 ore. Anche questo non sarebbe esattamente un problema, ma più una soluzione per l'insonnia.
@VladimirF Nessuno ha menzionato la conclusione in seguito; il punto era se gli istruttori dovevano essere autorizzati a decidere come utilizzare il tempo assegnato alle loro lezioni in modo più efficiente (ad esempio 75 minuti senza pause vs. 30 min + 10 min di pausa + 35 min).
#3
+5
pocketlizard
2014-10-26 08:18:07 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non per offendere i tuoi metodi di insegnamento o il tuo stile, ma forse dovresti chiederti perché gli studenti se ne vanno in primo luogo. Suggerirei di parlare con uno di loro al di fuori della lezione e chiedere onestamente se c'è qualcosa che puoi fare per aiutare la loro esperienza di apprendimento che non sia di disturbo per gli altri studenti.

Avevo un professore brillante ma non bravo a insegnare perché aveva difficoltà a relazionarsi con i suoi studenti. Per questo motivo, diversi studenti uscivano per 10-20 minuti alla volta nel mezzo della lezione perché sentivano di non ottenere nulla dalla classe. Se i tuoi studenti hanno bisogno di più stimoli durante la lezione, prova a cambiare il tuo stile di insegnamento una volta ogni tanto. Includi un po 'di interattività con curiosità o crediti extra in stile rischio nel mezzo della lezione per mantenere tutti partecipi ed entusiasti di imparare.

"Per questo motivo, molti studenti se ne andavano per 10-20 minuti alla volta nel bel mezzo della lezione perché sentivano di non ottenere nulla dalla classe". Hm, ma perché solo per 10-20 minuti e non per più o per sempre? Se non avessero ottenuto nulla dalla classe, non capisco perché sarebbero tornati. Per me questo suona più come se avessero deliberatamente deciso di turbare la classe il più possibile, visto che non possono ricavarne nulla.
#4
+4
Adam Davis
2014-10-27 22:04:36 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Nelle classi in cui insegno alcuni studenti uscivano dalla classe per 10-15 minuti e tornavano. Questo interrompe sempre.

Considera le seguenti domande:

  • Puoi riorganizzare la tua classe in modo che sia meno distratto (porta sul retro piuttosto che davanti o sui lati )?
  • Chi distrae, tu o gli altri studenti?
  • Sono gli stessi studenti?
  • Succede ogni giorno in ogni classe o è più raro di così?
  • Diverse persone escono e entrano in orari casuali durante il periodo o sono solo due interruzioni per classe quando succede?

Gli studenti sono adulti. Sono liberi di prendere decisioni sul proprio tempo. Onestamente, 1,25 ore non sono troppo lunghe per aspettarsi che un adulto si sieda e ascolti una presentazione o una conferenza. Lo fanno sempre in qualsiasi altra rappresentazione, che si tratti di un cinema, di uno spettacolo teatrale o altro.

Dovresti prima considerare se le interruzioni impediscono davvero agli studenti di imparare. Se l'unico problema è che vieni interrotto, onestamente devi cambiare in modo che tali interruzioni non ti infastidiscano più.

Se puoi modificare il layout dell'aula, un cambiamento fisico potrebbe migliorare la situazione.

Infine, se senti veramente che queste interruzioni sono inaccettabili e non possono essere soddisfatte, hai le seguenti opzioni:

  1. Parla con coloro che se ne vanno. Fallo dopo le lezioni ogni volta che se ne vanno. "Capisci che sei tenuto a frequentare l'intero periodo di lezione. Se si trattava di un'emergenza, posso scusarlo."
  2. Inizia a dare suggerimenti utili per i prossimi test / progetti / ecc. Risparmia per il momento in cui le persone se ne vanno.
  3. Inizia a considerarlo un problema di partecipazione. "Se parti durante le lezioni ti segnerò assente." In alternativa, ogni tre volte che escono vengono conteggiati come assenti per un giorno.
  4. Inizia a farne una questione di voti. "La frequenza in classe senza interruzioni è un requisito per questo corso. Se non frequenti, o interrompi la lezione per lasciare o uscire tra l'inizio e la fine della lezione, avrà un impatto sul tuo voto nei seguenti modi."
  5. Inizia a fare quiz pop di 5-10 minuti. Tienine un po 'a portata di mano che puoi usare quando le persone se ne vanno.
  6. Crescere. Sei un adulto. I tuoi studenti sono adulti. Tu e i tuoi studenti potete ignorare l'uscita / ingresso di uno studente e continuare senza commenti o cambiamenti di ritmo. Non c'è bisogno di punire chi se ne va. Rendi le tue presentazioni il più informative e interessanti possibile, quindi vai avanti e ignora quelle che escono o entrano in momenti inappropriati.

Sprecare il tuo tempo e le tue energie arrabbiandoti ti farà solo male. Allena la tua pazienza e la tua capacità di andare avanti di fronte alle avversità e diventerai un istruttore più efficace.

"Sei un adulto. I tuoi studenti sono adulti." Certo, ma anche gli adulti vengono distratti da un rumore troppo forte e / o da molti movimenti. Non puoi ignorarlo totalmente anche da adulto o non ci sarebbero cartelli per non disturbare nelle biblioteche. Quindi dubito che non influisca sugli altri studenti adulti e non abbassi affatto la loro concentrazione. Probabilmente è necessario un certo equilibrio.
#5
+2
tim
2014-10-26 20:43:34 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Punizione

La frequenza contribuisce al 5% del voto, lo prendo all'inizio o alla fine del corso. Potrebbe essere una possibile soluzione iniziare a prenderlo in momenti casuali?

Altri hanno già detto che gli studenti possono avere validi motivi per lasciare la tua classe per 10 minuti, tra gli altri [*]:

  • problemi di salute (problemi di ansia, problemi alla vescica, mal di schiena, ecc.)
  • gravidanza
  • emergenze familiari (che in alcuni casi possono essere abbastanza regolari )

Punirli per questi problemi non sarebbe la cosa giusta da fare e potrebbe benissimo violare la politica di non discriminazione della vostra scuola .

Dovresti anche tenerlo presente quando parli dell'argomento in classe (perché, a seconda della situazione, può facilmente apparire come una vergogna pubblica e quindi 1. scoraggiare gli studenti dal seguire la tua lezione e - di nuovo - 2. violare la politica di non discriminazione).

[*] Se i tuoi studenti partono in piccoli gruppi, questi motivi potrebbero anche spiegare che (buoni amici aiutano con un attacco di ansia per esempio) .

Suggerimenti su come gestire questo

Ignoralo . Ci sono ragioni abbastanza valide per cui gli studenti potrebbero abbandonare [*] e, onestamente, non sono affari tuoi. E gli studenti sono già puniti : hanno saltato parte della lezione e forse non possono seguire il resto della classe così bene a causa delle informazioni mancanti, quindi devono lavorare a casa per recuperare.

Se vuoi comunque agire:

  • prova a fare domanda per una stanza con uscite sul retro
  • analizza il tuo materiale: ci sono parti di la tua classe che è noiosa / inutile? gli studenti potrebbero andarsene per questo motivo
  • crea un questionario chiedendo di questo, a cui gli studenti possono rispondere in modo anonimo

Se vuoi parlarne con gli studenti:

  • fallo in privato e individualmente
  • chiedi scusa per aver sollevato la questione in classe davanti a tutti, suggerendo che hanno una scarsa etichetta e chiedendo loro di non tornare
  • non chiedere le loro ragioni, o almeno accettare "privato "come risposta valida
  • chiedi come puoi aiutarli (ad esempio, fornisci loro un posto più vicino all'uscita)

[*] Questo è ancora vero se alcuni studenti escono solo perché vogliono fumare. Non va bene punire gli studenti con buone ragioni e gli studenti con cattive ragioni.

Oppure parlane in classe e chiedi agli altri studenti cosa ne pensano. * Loro * pensano che sia dirompente? In genere apprezzerebbero una pausa a metà? C'è un problema con il luogo (ad es. Cattiva circolazione dell'aria che viene ignorata da alcuni, ma altamente distrattiva per altri)?
Con la punizione stai creando regole extra da controllare e potresti violare le regole accademiche che le lezioni non devono essere obbligatorie.
#6
+2
JonBruce
2014-10-27 18:23:47 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Nella mia università c'erano aule in cui la maniglia della porta esterna si chiudeva dopo l'inizio delle lezioni. Se te ne sei andato, non potresti tornare finché qualcuno non ti ha fatto entrare. Per essere chiari, gli studenti potrebbero andarsene, ma non tornare senza assistenza. Questo approccio ha funzionato molto bene per la deterrenza dalle interruzioni.

abbiamo quelle porte anche in alcune stanze e, secondo la mia esperienza, causano una certa distrazione. Gli studenti escono altrettanto spesso, ma non possono semplicemente rientrare silenziosamente, ma devono bussare, disturbando l'intera classe e lo studente più vicino alla porta, che deve alzarsi per aprire la porta.
#7
+1
Jennifer
2019-05-10 22:01:22 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La valutazione IMHO basata sulla frequenza non è ottimale. Se uno studente che è presente il 50% delle volte può imparare tutto ciò che può imparare uno studente che è lì il 100% delle volte, ha davvero bisogno di essere punito per questo?

Una visione di compromesso potrebbe essere: base il voto su vari fattori, come esami, frequenza, partecipazione, compiti a casa e cosa no; con ogni studente che ha la possibilità di una ponderazione alternativa: principalmente esami. Se qualcuno poi fa male agli esami perché ha perso una parte della lezione, questo è il suo problema. Ma se fanno bene, perché preoccuparsi del tempo del posto a sedere?

Una cosa che decisamente non mi piace: qualcuno arriva in ritardo e l'istruttore smette di parlare e aspetta che il ritardatario si sieda e si sistemi. "cosa ha fatto il ritardatario per interrompere la classe" (senso di colpa). Penso che l'istruttore dovrebbe continuare a parlare e lasciare che le chip cadano dove possono. (Il ritardatario / partecipante alla pausa non deve ovviamente essere così rumoroso da rendere impossibile l'ascolto dell'istruttore.)

#8
-2
StrongBad
2014-10-25 01:41:17 UTC
view on stackexchange narkive permalink

L'affermazione

se lasci la classe durante la lezione per favore non tornare

è ambigua. Se lasciano la classe possono tornare o no? La soluzione migliore secondo me è non creare regole come questa poiché ti mette effettivamente all'angolo. Alcune cose, come essere rispettosi dei compagni di classe, richiedono regole ferme e richiedono che tu le applichi. Cose come le pause per il bagno probabilmente non lo fanno, ma se la tua capacità di insegnare dipende davvero dal fatto che gli studenti non interrompano la lezione, allora devi fare qualcosa al riguardo. la cosa migliore sarebbe cambiare il tuo stile di insegnamento in modo che le interruzioni non distraggano eccessivamente. Se non puoi cambiare il tuo stile di insegnamento e gli studenti che vanno e vengono danneggiano il resto degli studenti, allora devi fare qualcosa al riguardo.

Suggerisco all'inizio della lezione successiva di chiarire la tua dichiarazione originale con:

Se scegli di lasciare la lezione durante la lezione non ti sarà permesso di tornare.

Quindi la prima volta che qualcuno si alza per andarsene, interrompere la conferenza e ricordare loro che non potranno tornare. Il motivo per cui suggerisco due avvertimenti è che si tratta di un cambiamento nel comportamento. Se se ne vanno e cercano di tornare, interrompi la lezione e digli di andarsene. Non riprendere la lezione finché non se ne vanno. Si spera che non ci sia, ma se necessario chiama la polizia del campus per farli scortare fuori dall'aula. Uno studente sacrificale sarà probabilmente sufficiente per riprendere il controllo. La chiave è che se vedi gli studenti che vanno e vengono come un problema critico per il tuo insegnamento, devi prendere il controllo della situazione. Si spera che tu possa modificare il tuo insegnamento per gestire gli studenti che vanno e vengono.

La polizia del campus sembra eccessiva (se fossi uno studente della classe a guardare questo svolgersi, probabilmente abbandonerei quella lezione il prima possibile)
@ff524 Penso che sia improbabile che si arrivi a questo, ma se uno studente non se ne va, allora sei in una situazione difficile.
Inoltre, ci sono paesi in cui non esiste una polizia universitaria. Ma, alla fine, vuoi davvero perdere il rispetto dei tuoi studenti chiamando un'autorità superiore per qualcosa che dovresti essere in grado di affrontare?
Quindi, giusto per chiarire le cose, stai proponendo agli studenti di urinare sul pavimento o di saltare metà della lezione? Sì, certo che gli studenti dovrebbero pianificare le pause per il bagno tra le lezioni, ma a volte i programmi vanno male, le persone subiscono ritardi, gli addetti alle pulizie scelgono un brutto momento per pulire o c'è una coda. Vietare agli studenti di tornare in classe è draconiano e ridicolo. Creare un'enorme interruzione a partire da una piccola interruzione è controproducente e, francamente, stupida.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...